gtag('config', 'UA-102787715-1');

5 cantanti/gruppi che hanno fatto la storia del reggae

Il reggae è un genere musicale che molto spesso, anche in maniera piuttosto superficiale, viene associato al suo più grande rappresentante, al simbolo più monumentale della sua storia: Bob Marley. Per quanto il cantante giamaicano abbia effettivamente fatto la storia della musica e del reggae in generale, questo stesso modo di interpretare la realtà dell’arte e della musica, che nasce direttamente da un bisogno e da una tradizione popolare di espressione, ha avuto tanti altri rappresentanti, tra cantanti e band, che hanno fatto la storia e che meritano di essere ricordati. Vogliamo parlarvi dei 5 cantanti o gruppi che hanno fatto la storia del reggae.

Bob Marley

Iniziamo proprio con il più emblematico dei pilastri che possa essere citato se si realizza una classifica riguardanti 5 cantanti o gruppi che hanno fatto la storia del reggae. Bob Marley ha bisogno di ben poche presentazioni, al momento che, come spiegava precedentemente, è automaticamente quel nome che si associa quando si parla del genere musicale in questione. Per questo motivo, non vogliamo dilungarci più di tanto sul giamaicano, lasciando chi la sua musica parli per lui.

Peter Tosh

Secondo tra i cantanti o gruppi che hanno fatto la storia del reggae è Peter Tosh, cantante e musicista giamaicano nato nella parrocchia di Westmoreland, e trasferitosi da giovane nel ghetto di Kingston. La sua difficile adolescenza l’ha portato a maturare sentimenti di natura ideologica e politica che l’hanno avvicinato alle più grandi entità della storia della musica, tra cui il sopraccitato Bob Marley, Mick Jagger, Bunny Wailer, Joe Higgs e tanti altri.

L’artista giamaicano avrà un grande successo in patria, e non solo, grazie al suo genere musicale definito come political reggae, e che l’ha portato ad essere particolarmente schierato nei temi delle sue canzoni, tanto da guadagnarsi anche il riconoscimento di miglior album reggae del 1987 con il disco No Nuclear War. Peter Tosh ha trovato la morte a Kingston, nell’11 settembre del 1987, per assassinio, in un tentativo di rapina avvenuto all’interno della sua casa.

Dennis Brown

Nel parlare di Dennis Brown, non possiamo che prendere in considerazione la nomina che Bob Marley diede al suo collega, definendolo come The Crown Prince of Reggae. Brown, nato nel 1957, ha fatto la storia del genere musicale stesso, imponendosi come una delle voci più importanti della storia del genere. L’importanza di Dennis Brown full così tanto acclarata nella storia della musica che Stevie Wonder, come si racconta, rimase affascinato e influenzato dalla sua voce. Il cantante in questione ha lasciato anche numerosi prodotti alla storia della musica, attraverso la pubblicazione di numerosi album, tra cui sono compresi anche raccolte e album postumi, pubblicati dal 1999 in poi. La morte del giamaicano è avvenuta nel primo luglio del 1999, a causa di crisi respiratorie e febbre alta che fanno pensare ad una polmonite di cui non si è mai stati certi al 100%.

UB40

Rientrando nel novero delle band che hanno ottenuto maggiore successo nella storia della musica del reggae, ed uscendo dai confini strettamente giamaicani, è necessario parlare degli UB40, band formatasi a Birmingham nel 1977 e incredibilmente celebre nella storia della musica. La formazione in questione ha venduto oltre 70 milioni di dischi nella sua carriera, piazzando 50 e più singoli nella Official Singles Chart britannica.

Il nome del gruppo è stato ispirato dal modulo del sussidio di disoccupazione inglese, attraverso l’acronimo di Unemployment Benefit, form 40. Per quanto la qualità nella strumentazione non fosse assicurata, dal momento che nessun membro della band sapeva suonare uno strumento all’inizio della carriera, successivamente il successo è stato determinato anche da un grandissimo talento dei singoli, che hanno saputo unire le sonorità reggae rock, pop e ska grazie all’utilizzo di percussioni, sonorità vocali e sintetizzatore.

The Abyssinians

Chiudiamo questa nostra classifica relativa ai cantanti e alle band reggae celebri con The Abyssinians, gruppo roots reggae giamaicano che ha fatto la storia della musica a partire dal 1969, con la pubblicazione di 11 album, seppur 3 in studio. Nonostante la produzione piuttosto esigua di album da parte della formazione giamaicana, la stessa diventata celebre per le proprie armonie vocali, oltre che per la continua promozione del movimento rastafari nelle loro canzoni.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.