gtag('config', 'UA-102787715-1');

5 canzoni rock che ti faranno ritornare adolescente

Quali sono le 5 canzoni rock che ti faranno ritornare adolescente? E perché tra queste c’è proprio How You Remind Me dei Nickelback? Beh, basterebbe tornare indietro nel tempo e andare a spulciare nell’archivio immenso di MTV e scoprire così tutti i vari pezzi in questione. Abbiamo messo intanto il pezzo suddetto dei Nickelback, la band di Chad Kroeger la quale viene definita una delle più odiate della storia. I motivi sono diversi ma ora non è questo il momento e l’occasione di affrontare la questione. Vi basta vedere il videoclip della canzone e catapultarvi nel passato di voi adolescenti. Che anni belli eh?

It’s My Life dei Bon Jovi

I Bon Jovi sembravano morti negli anni Novanta ma questo pezzo li fece ritornare in auge. Il pezzo li fece praticamente conoscere a una massa di giovani urlanti i quali impazzire. Pensate che il brano ebbe un grandissimo successo in Italia, molto più che in altri paesi sicuramente più affini al rock. Il pezzo in questione ha tutti gli elementi classici dei Bon Jovi, tra cui il talk box di Richie Sambora, il chitarrista. Tra le altre particolarità, il pezzo fu spesso cantato dal gruppo al Festivalbar 1999 e contiene anche un riferimento a Tommy e Gina, già apparsi in Livin’ on a Prayer del 1986.

Zombie dei Cranberries

Qua invece dobbiamo tornare un po’ più indietro degli anni Duemila con questo pezzo fantastico di una grande band irlandese. Il pezzo è indubbiamente il più famoso dei Cranberries di Dolores O’Riordan e si tratta di una vera perla degli anni Novanta, impreziosito da un videoclip incredibile. Eppure non si tratta della banale canzone estiva da quattro soldi, ma di una canzone importante di denuncia della guerra e sul valore delle parole. Indubbiamente ci riporta all’adolescenza e al ricordo della voce incredibile e angelica di Dolores che oggi ci manca più che mai.

Wonderwall degli Oasis

Potevano mancare gli Oasis in questa classifica delle 5 canzoni rock che ti faranno ritornare adolescente. Molti diranno che non si tratta di una canzone rock, ma di una canzone britpop. Ma a noi non importa e la inseriamo lo stesso. Già il videoclip parla di per sé, siamo nel 1995 e siamo nel pieno del boom britpop e ovviamente nel periodo di massima fama del gruppo dei fratelli Gallagher. Ogni volta che sentiamo il giro di accordi subito ci viene in mente qualche ricordo positivo (ma anche negativo) relativo al passato. Ah sì, quanti giovani chitarristi avranno fatto questo giro di accordi

Monsoon dei Tokio Hotel

Forse l’abbiamo detta grossa. Ma dobbiamo considerare che gli adolescenti non ci sono stati solamente nei primi anni Duemila o negli anni Novanta. Ve li ricordate i Tokio Hotel con i capelli a zazzera enormi e il boom verso la metà degli anni Duemila del genere emo? No? Non ve lo ricordate? Beh forse non vi siete persi moltissimi. Ma ci ricordiamo bene di quando i Tokio Hotel erano veramente ovunque ed erano adorati da giovani e non. Sembrava l’inizio di una carriera incredibile, ma fu un fuoco di paglia.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.