Bohemian Rhapsody successo annunciato da tre anni?

Bohemian Rhapsody successo annunciato? Le stime si sprecano, le interviste si succedono una dietro l’altra, così come le curiosità dietro le quinte. Dall’esibizione privata di Brian May per il cast a Rami Malek sotto shock dopo aver ricevuto la nomination agli Oscar. Dagli scandali sessuali del regista accreditato Bryan Singer ai record imbattibili del biopic su Freddie Mercury. Più di 800 milioni di dollari incassati, due Golden Globe vinti e cinque nomination ai prossimi Academy Awards. Oggi a parlare è Brian Monaco, presidente dell’etichetta discografica Sony/ATV.

La campagna pubblicitaria di Bohemian Rhapsody

Bohemian Rhapsody ha fatto il suo debutto mesi fa ormai, eppure continua a macinare record su record. Qual è il segreto di questo enorme successo? Il film che esce nelle sale è il prodotto finito, il culmine di un processo che dura da anni. Cosa è successo dietro le quinte prima che Freddie Mercury arrivasse nei cinema? Il revival dei Queen è il frutto di una campagna marketing che dura da ben tre anni. I pubblicitari della band hanno costruito per tutto questo tempo le fondamenta di Bohemian Rhapsody, anticipandone il futuro successo.

Musica e Marketing

Non è un fatto nuovo che la musica venga “sfruttata” dal mondo del marketing. Gruppi famosi e canzoni di successo fanno da sottofondo a spot pubblicitari e campagne di vendita. I Queen e la loro musica sono stati utilizzati spesso dalle aziende per incrementare i guadagni. I Queen come prodotto commerciale funzionano sotto tutti i punti di vista. Nel 2018 c’è stato un vero e proprio boom di richieste per servirsi della band britannica. Colossi come Amazon e Google hanno usato la voce di Freddie Mercury a proprio favore. Questo trend sembra aumentare di giorno in giorno. Nello spot pubblicitario della Dodge Ram Trucks ad esempio, un gruppo di vichinghi entra nell’auto e alla radio parte We Will Rock You. Nel tragitto per portare la propria nave in mare e poi dopo, mentre remano, tutti cantano a gran voce il successo dei Queen. Il colosso televisivo Fox sta utilizzando Under Pressure, cantata da una voce femminile, per presentare la nuova stagione della serie tv The Resident.

Parla Brian Monaco

Bohemian Rhapsody successo annunciato dunque? Sicuramente il biopic si è rivelato una vera e propria macchina per fare soldi. Non solo un prodotto cinematografico ma un brand commerciale a tutti gli effetti. Intervistato da Variety, Brian Monaco, presidente dell’etichetta discografica Sony/ATV, ha cercato di spiegare le ragioni di questo successo. “Tre anni in cui la musica della band è stata proposta alla comunità pubblicitaria in previsione dell’uscita, nell’autunno 2018, di Bohemian Rhapsody”. Una campagna marketing che va avanti da tre anni dunque. Tempo in cui, consciamente o inconsciamente, abbiamo ascoltato la musica dei Queen prima ancora che ne uscisse il film. Variety predice che nuove canzoni della band britannica e nuove cover potrebbero essere all’orizzonte. Brian Monaco conclude “Ora che l’industria è cambiata e le piattaforme sono cambiate, è un altro modo per avere la tua musica ovunque”.

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.