gtag('config', 'UA-102787715-1');

Comfortably Numb: ascolta la bellissima interpretazione di Zakk Wylde dell’assolo di David Gilmour (VIDEO)

I Pink Floyd sono stati da sempre omaggiati con cover e ri-arrangiamenti dei loro pezzi più belli. Periodicamente, infatti, i video realizzati dai fan si spargono a macchia d’olio nel web diventando, talvolta, virali. Questa volta, però, sotto i riflettori ci è finito Zakk Wylde, chitarrista e fondatore dei Black Label Society.

La bellissima interpretazione di Zakk Wylde dell’assolo di David Gilmour

Jeffrey Phillip Wielandt, meglio conosciuto come Zakk Wylde, nella sua lunga ed intensa carriera ha lavorato con artisti del calibro di Ozzy Osbourne e Axl Rose, fondando inoltre una band heavy metal tutta sua.



I Black Label Society di Zakk Wylde, che prendono il nome dal whisky Black Label della Johnny Waler, sono nati infatti proprio in seguito alle collaborazioni con Osbourne e Axl Rose:

“Ozzy un bel giorno mi disse: ‘ascoltami Zakk noi stiamo per andare in tour, tu sarai dei nostri? Non ti sto chiedendo di scegliere tra me e i Guns: puoi fare entrambe le cose, ma voglio una risposta. Noi partiremo lunedì, ci sarai?’ Passò qualche giorno e io nel frattempo non ottenni nessuna risposta dai Guns e quindi Ozzy mi rimpiazzò. Così, d’un tratto, mi ritrovai a non avere nulla in mano e a chiedermi ‘e ora che faccio? Ho tutti questi riff, ma non suono con Ozzy e non sono nemmeno uno dei Guns. Fanculo farò tutto da solo.’ Ed è così che è nato il mio gruppo: i Black Label Society.



Comfortably Numb, uno dei singoli di maggior successo dei Pink Floyd

Adesso, però, torniamo al vero argomento che ci ha portato qui: la bellissima interpretazione di Zakk Wylde dell’assolo di David Gilmour in Comfortably Numb. Il chitarrista di Bayonne, infatti, ha voluto omaggiare Gilmour e in generale i Pink Floyd con un simpatico video pubblicato sul suo profilo instagram ufficiale.

Comfotably Numb è, senza ombra di dubbio, uno dei singoli di maggior successo dei Pink Floyd. Pubblicata nel 1979, prima come traccia dell’iconico album The Wall, poi come singolo in combinazione con ‘Hey You’, la canzone è stata votata come la più bella dell’intera discografia dei Floyd.

Mentre quasi tutti i brani presenti in The Wall furono scritti da Waters, la melodia di Comfortably Numb fu composta interamente da David Gilmour, che, a dirla tutta, l’elaborò con l’intenzione di inserirla nel suo primo album da solista. Inizialmente, inoltre, Waters e Gilmour erano in disaccordo circa la registrazione del brano: Gilmour, infatti, per questo pezzo avrebbe preferito uno stile orientato più verso il grunge. E fu lo stesso Gilmour, anni dopo la pubblicazione del singolo, ad ammettere: “Per questa canzone io e Roger abbiamo litigato come dei pazzi. È stata veramente una gran bella litigata, durata tra l’altro per anni.”



Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)