metallica_puma

Donna canadese mette i Metallica a tutto volume per difendersi da un puma

La musica salva la vita. In questo caso però, essa una vita l’ha salvata… letteralmente! Ciò è stato dimostrato da una donna canadese, che grazie per spaventare un puma in cui era incappata, ha spinto i Metallica a tutto volume. Che i leoni di montagna siano più da glam rock?

La storia dell’attacco di un puma scongiurato dai Metallica

Lo spaventoso incidente è avvenuto appena fuori Duncan, una cittadina canadese della British Columbia. Dee Gallant stava facendo una passeggiata col suo cane, quando notò che i due non erano affatto soli: “Avevo come l’impressione di essere osservata“, ha raccontato a Victoria News. “Ho dato un’occhiata alla mia destra, e lui era proprio lì“.

Il puma si trovava a una quindicina di metri dalla donna, e si stava avvicinando, lentamente, sempre di più. Gallant, al primo impatto, non era così spaventata, quanto entusiasta di aver visto l’animale. “Ricordo di aver pensato “wow, è proprio un leone di montagna!“, ha spiegato a KelownaNow. “Poi però mi sono chiesta perché il coguaro fosse ancora lì, e un momento dopo ho visto che stava venendo verso di me. Dovevo fermarlo“.

La prima mossa di Dee Gallant è stata urlare all’animale, ma questo ha funzionato solo temporaneamente, facendo fare solo una piccola pausa al puma, invece di spaventarlo e convincerlo ad andarsene. Riflettendo su cosa fare, alla donna venne un’idea a dir poco geniale: “Mi sono subito catapultata sulla mia playlist di iTunes, ed è lì che ho trovato la canzone dei Metallica Don’t Tread On Me“, ha raccontato. “Ho pensato che era il suono più rumoroso che avevo sul telefono, e che quindi avrebbe spaventato il puma. Il titolo del brano – in italiano Non Calpestarmiè stato anche il messaggio che ho voluto mandargli“. E ha funzionato.

Share

Rebecca Buzzetti, classe 1996. Diplomata come creatrice d'abbigliamento da donna, studentessa di giornalismo. Da sempre appassionata di musica, in particolare rock, arte, sport (soprattutto hockey), letteratura, disegno e scrittura. Persona estremamente ironica, aspirante giornalista e scrittrice. (rebecca.buzzetti@gmail.com; Instagram: @rebiush)