gtag('config', 'UA-102787715-1');

Eric Clapton e l’incredibile collezione di Ferrari di Slowhand

In tantissime occasioni abbiamo avuto modo di parlarvi delle grandissime passioni di artisti e musicisti che hanno fatto la storia della musica, e che hanno da sempre accompagnato queste passioni stesse al loro modus operandi e alla loro carriera. Nello specifico, conoscere queste stesse passioni è stato edificante, dal momento che ha permesso di guardare – con uno sguardo più complesso e più totalizzante – la realtà dei grandi interessi di un artista, indipendentemente dal suo grande successo. Per questo motivo, vogliamo sottolinearvi quella che era ed è una grandissima passione di Eric Clapton: le Ferrari. Vi parliamo della grande collezione del chitarrista.

La collezione Ferrari di Eric Clapton

Quando si prende in considerazione la passione di un artista o personaggio che ha certi tipi di disponibilità economica e finanziaria, allo stesso tempo non ci sorprende anche sapere che questi stessi personaggi non badino a spese per veder soddisfatte le proprie passioni, attraverso tutti i migliori emblemi di una passione che si esprime, molto spesso, anche verso oggetti o strumenti materiali. Nello specifico, la collezione Ferrari di Eric Clapton sottolinea la grande passione del britannico verso le automobili e, in particolar modo, i modelli di Maranello, che hanno fatto la storia non soltanto grazie a delle prestazioni ideali, ma anche e soprattutto grazie al loro incredibile stile.

Il chitarrista, che ha posseduto ben tre Ferrari 512 BB, ha deciso di non badare a spese quando ha deciso di acquistare un particolare modello di SP12 personalizzata, per cui ha speso più di 5 milioni di dollari. La vettura in questione si propone come un’evoluzione di una normale 512 BB, che allo stesso tempo presenta lo stile e i dettagli raffinati di una 458, tra cui le iniziali EC, targate in oro, inserite naturalmente in bella vista. Per lo stesso chitarrista, veder assemblata una chitarra è più che un semplice risultato estetico, dal momento che come, da lui dichiarato, si tratta  “una delle cose più soddisfacenti che abbia mai fatto in vita mia”.

Il rapporto di Eric Clapton con l’Italia

Quello di Eric Clapton con l’Italia è un tipo di rapporto che non passa certamente solo attraverso la Ferrari e i suoi modelli, ma che ha portato lo stesso chitarrista ad intraprendere una storia d’amore piuttosto importante con Lory Del Santo; alla stessa è, purtroppo, legato il tragico evento della morte di Conor Clapton, il figlio della coppia che ha tragicamente perso la vita precipitando da un grattacielo di New York; celebre è stata, chiaramente, la dedica di Tears In Heaven da parte di suo padre.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.