gtag('config', 'UA-102787715-1');

Eric Peterson: ‘ecco le band metal che mi hanno deluso profondamente’

La scena metal è piena zeppa di alcune delle più grandi band della storia, basti pensare, infatti, agli iconici ‘Big Four’ del Thrash Metal: Metallica, Slayer, Megadeth ed Anthrax. C’è, però, qualche band che non è riuscita a reggere il peso delle aspettative e, su questo argomento, è intervento proprio Eric Peterson, membro fondatore della band metal dei Testament.

L’opinione di Eric Peterson

Autore di alcuni dei più grandi brani dei Testament come Over the wall, The new order, Alone in the dark, Return to serenity e tanti altri ancora, Peterson si è soffermato di recente su alcune delle band più rappresentative della thrash metal, sottolineando come alcune grandi formazione non siano riuscite a reggere il peso della fama.

In una recente apparizione su Overdrive, infatti, Eric Peterson ha svelato di essere rimasto insoddisfatto da alcuni gruppi della scena metal. Quando gli è stato chiesto di nominare una band thrash metal migliore dei Testament, il chitarrista statunitense ha risposto:

“Si, i Testament ovviamente! Scherzi a parte ci sono tantissime band che non sono riuscite ad esplodere ed hanno combinato un casino. Magari all’inizio avevano davvero del materiale interessante da proporre, ma poi le cose sono cambiate da un giorno all’altro: hanno iniziato a guidare nella direzione sbagliata. Non so se mi spiego.”

I Laaz Rockit e il pensiero di Peterson

Eric Peterson, nato il 14 maggio del 1964, dopo aver fatto un quadro generale della situazione, si è soffermato su alcune band in particolare:

“C’è, ad esempio, questo gruppo chiamato Laaz Rockit. Inizialmente avevano tutto: l’aspetto, il carisma, grandiosi spettacoli dal vivo, era tutto dalla loro parte.” Ha spiegato il chitarrista statunitense durante un’intervista per Overdrive, aggiungendo: “Per un periodo hanno suonato anche insieme ai Metallica. Ora invece la situazione è ben diversa. So che la band non la prenderà bene… ma l’ultimo album era tipo: ‘che diavolo è questa roba’? Guardi il retro del CD, li vedi tutti conciati con questi vestiti di pelle e pensi: ‘cosa diavolo è successo a questa copertina?”

I Laaz Rockit sono una band thrash metal nata a Berkeley nel 1982 e, Peterson, è rimasto un po’ deluso dai loro ultimi lavori in studio:

“I Laaz Rockit sono sempre stati tosti, duri, in puro stile metal. Dopo aver sentito l’album Stranger to Danger, però, ho capito che c’era qualcosa che non andava. Tra me e me pensai: “Ma cosa sta succedendo? Questo non è il tipico sound della band.” Avrebbero potuto fare grandi cose e a me dispiace molto, perché ero un grande fan della band. Il loro primo album , ‘City’s gonna burn’ fu un vero successo: era incredibile, quel disco attirò particolarmente la mia attenzione e pensai che questa formazione avrebbe continuato a fare grandi cose.”

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)