gtag('config', 'UA-102787715-1');

Le 5 migliori band nu metal

Il nu metal è un genere musicale che è stato molto in voga soprattutto tra gli anni ’90 e la parte iniziale dei 2000. Ogni adolescente che aveva intenzione di mostrare la propria ribellione si accostava a questo autentico stile di vita, apprezzando anche i gruppi che lo diffondevano. I metallari vecchia scuola hanno sempre considerato questo genere un po’ stupido, anche a causa delle contaminazioni con rap, hip hop, funk ed elettronica. Un discorso analogo è valido per quanto riguarda l’abbigliamento, simile ai ghetti americani. Ecco quali sono, secondo noi, le 5 migliori band nu metal, alcune delle quali continuano a riscuotere successi straordinari ancora oggi.

1. Linkin Park

Iniziamo dalla band guidata dal compianto Chester Bennington. Nei primi anni della sua carriera, a cavallo tra due decenni, il gruppo ha contribuito in misura notevole alla diffusione del nu metal grazie a due album come Hybrid TheoryMeteora. I Linkin Park, tuttavia, erano molto apprezzati dai più giovani per uno stile più orecchiabile rispetto alla media, a tal punto da essere accostato ad un moderno rap rock, fino a sconfinare nel pop vero e proprio.

2. Korn

Ecco un complesso che può essere considerato a sua volta come un autentico progenitore del genere in questione. I Korn hanno iniziato a farsi conoscere nel 1994 grazie all’album omonimo e il loro successo è andato avanti tramite lavori come Life is PeachyFollow the Leader. Ad ogni modo, il cantante Jonathan Davis non ha più alcuna intenzione di essere etichettato nel nu metal, ritenendolo poco congeniale e frustrante.

3. System of a Down

Nel caso dei System of a Down, si è scatenato un vero e proprio dibattito sul loro genere d’origine. Fin dall’inizio della loro carriera, sono stati categorizzati nel nu metal, forse anche all’uscita del loro primo album omonimo nel 1998. Ad ogni modo, c’è chi li ha inseriti più nell’alternative metal, senza alcuna parte rap o scratch e con somiglianze rispetto al thrash metal e alla musica armena tradizionale. Serij Tankian e gli altri membri della band hanno comunque sempre scelto di non essere etichettati in alcun modo.

4. Slipknot

Anche in questa circostanza, abbiamo a che fare con un gruppo inserito quasi di forza nell’ambito del nu metal, ma senza neanche che i suoi membri lo avessero voluto. Di sicuro, possiamo parlare di uno stile all’insegna di sonorità tetre, oscure, da accostare anche al death e al thrash metal. Ad ogni modo, non possiamo nominare gli Slipknot senza tenere in considerazione le loro iconiche maschere.

5. Limp Bizkit

Concludiamo con un’altra band nu metal che è riuscita ad emergere a livello mainstream. Il cantante Fred Durst ha spesso manifestato la propria intenzione di mescolare più generi, ma le strofe rap sono tipiche dello stile in questione e sono presenti in quasi in tutti i lavori discografici del gruppo di Jacksonville.

Share

Giornalista pubblicista, blogger, articolista e copywriter, talvolta anche guardia giurata, diplomato al Liceo Linguistico. Appassionato di scrittura, sport, tecnologia e soprattutto musica. Rock'n'Roll prima di tutto, ma spazio tra vari generi e mi piace raccontarli a modo mio. (raffaele-sarnataro@libero.it)