1 March, 2021, 09:51

Led Zeppelin: perchè ‘Stairway to Heaven’ non è mai entrato nelle classifiche Billboard?

Torniamo oggi a parlare di una delle canzoni più iconiche della storia del rock, il cavallo di battaglia dei Led Zeppelin, il brano che li ha innalzati allo status di “leggende”: Stairway to Heaven. Estratta dall’album Led Zeppelin IV -conosciuto anche come “Zoso“, “Four Symbols” e “Fourth Album“- Stairway to Heaven -nonostante sia una delle canzoni più rappresentative della band britannica- non è mai entrata nelle classifiche Billboard. Il motivo? Andiamo a scoprirlo insieme.

L’atteggiamento iniziale della band britannica verso i singoli

Per raccontarvi questa storia è necessario fare un passo indietro e partire dall’inizio. Come sicuramente saprete, i Led Zeppelin non sono mai stati ossessionati dai singoli di successo: le loro intenzioni -piuttosto- erano quelle di creare album a dir poco indimenticabili, lavori discografici più unici che rari. Si, insomma, se i Led Zep fossero stati ossessionati dalla fama e dai singoli di successo, molto probabilmente avremmo visto Stairway to Heaven scalare le vette delle classifiche Billboard senza troppi problemi. Gli Zeppelin, però, non ragionavano in questo modo.

Nonostante la decisione della band britannica, Stairway to Heaven dominò completamente le stazioni radio americane e la scelta di non pubblicarla come singolo si rivelò alla fine estremamente giusta. I fan degli Zeppelin, infatti, se volevano ascoltare l’iconica Stairway to Heaven dovevano necessariamente comprare il disco ‘Led Zeppelin IV’.

Led Zeppelin: perchè ‘Stairway to Heaven’ non è mai entrato nelle classifiche Billboard?

Questa strategia di marketing, in realtà, era già stata usata da Robert Plant e soci con i precedenti album. Quando la band era alle prime armi, infatti, Jimmy Page sapeva benissimo che la radio rappresentava lo sbocco ideale per un approccio di lunga durata ed è proprio per questo che utilizzarono la stessa tecnica con i precedenti “Led Zeppelin II” e “Led Zeppelin III“.

Insomma, avevi voglia di ascoltare un grande classico dei Led Zeppelin? Bene, dovevi necessariamente acquistare l’album contenente la traccia. Questo approccio raggiunse il suo apice proprio con l’uscita di “Led Zeppelin IV” e, naturalmente, di Stairway to Heaven. Nonostante il disco in questione non abbia raggiunto il numero 1 delle classifiche al momento della sua uscita, risulta oggi essere l’album più venduto in assoluto della band britannica e uno dei più ricercati della storia del rock.

L’enorme successo del brano

Oltre alle 23 milioni di copie certificate negli Stati Uniti, si stima che ‘Led Zeppelin IV‘ abbia venduto altre 12 milioni di copie da altri mercati mondiali. E, dulcis in fundo, l’album ha trascorso ben 283 settimane (quindi ben oltre 5 anni) in cima alle classifiche Billboard.

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)