gtag('config', 'UA-102787715-1');

Quanto vale oggi il patrimonio di Michael Jackson?

Un successo senza precedenti e una notorietà mondiale hanno fatto di Michael Jackson uno degli artisti più idolatrati e seguiti nella storia della musica. L’artista – passato emblematicamente alla storia come Re del Pop – ha rivoluzionato e inciso profondamente sul genere, lasciando al pubblico brani indimenticabili e leggendari. La vita – e la morte – di Michael Jackson sono stati anche costellati da pagine e pagine di accuse e scandali. Ad oggi con milioni di copie che continuano ad essere vendute in tutto il mondo e numerose indiscrezioni che continuano a circolare ci si potrebbe chiedere: che fine ha fatto l’immenso patrimonio di Michael Jackson?

MICHAEL JACKSON, TUTTI I NUMERI DEL SUO SUCCESSO

Michael Jackson – soprannominato emblematicamente The King of Pop – è unanimemente riconosciuto come uno degli artisti di maggior successo nella storia della musica. Tantissimi i riconoscimenti che il cantante e ballerino si è conquistato nell’arco di una carriera, interrotta bruscamente dalla morte prematura. Solo per citarne alcuni, basti pensare che Jackson è uno dei pochi artisti ad essere stato inserito per ben due volte nella Rock and Roll Hall of Fame.

I centinaia di premi vinti lo hanno reso inoltre l’artista più premiato nella storia. Senza considerare che – stando alle stime del Guinness World Record – l’ex membro dei Jackson 5 è riconosciuto come l’artista di maggior successo commerciale di sempre. La vendita dei suoi album, dei dischi e dei singoli si aggira intorno a un miliardo di copie in tutto il mondo. Thriller infatti è il disco più venduto nella storia del mondo.

TUTTI I RECORD POSTUMI DI MICHAEL JACKSON

Il successo commerciale – e conseguentemente, il patrimonio – di Michael Jackson non posso essere calcolati solamente sulla base dei traguardi raggiunti in vita. Il Re del Pop ha battuto svariati record anche dopo la sua morte, avvenuta nel 2009 per un infarto causato da un’intossicazione di anestetico. Nel 2014 infatti, Jackson è diventato l’unico artista ad essere entrato nella Top 10 della Billboard Hot 100 in cinque decenni differenti.

Appena due anni dopo, gli viene riconosciuto il merito di essere diventato l’artista scomparso ad aver guadagnato più denaro nella storia della musica, con cifre che si aggiravano intorno agli 825 milioni di dollari in un solo anno. Nel 2019 infine, Michael Jackson ha battuto il record di stream su Spotify, un successo mai raggiunto da un artista non più in vita.

CHE FINE HA FATTO IL PATRIMONIO DI MICHAEL JACKSON?

Tenendo a mente tutti questi numeri e questi innumerevoli successi – guadagnati tanto in vita che postumi – è abbastanza naturale chiedersi che fine abbia fatto l’immenso patrimonio di Michael Jackson. Stando alle stime di Celebrity Net Worth al 2009 il patrimonio del Re del Pop si aggirava intorno ai 500 milioni di dollari. Tuttavia, in base anche a quanto riportato da Donna Glamour, dietro lo sfarzo e alle spese da capogiro, si nascondeva il peso immane dei debiti e delle cause.

Tutti questi motivi hanno dilapidato enormemente la fortuna del cantante, anche se il danno è stato prontamente riequilibrato dalle continue vendite dei suoi dischi e dal costo dei diritti sui suoi lavori. Nel 2019 Forbes ha stimato che l’impero dell’artista ammontava a 700 milioni di dollari. Il 40% delle azioni sul patrimonio di Michael Jackson sono divise tra i tre figli: Paris, Prince e Blanket. A loro spetterà in futuro anche il 40% detenuto dalla madre. Infine il restante 20% è diviso tra associazioni e organizzazioni di beneficenza.

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.