E’ stata pubblicata l’emozionante lettera che Freddie Mercury scrisse ai genitori da bambino

In quante occasioni una delle testimonianze più belle e rare che si possono avere di un artista è una lettera? All’interno di lettere come quelle che abbiamo avuto modo di leggere si possono leggere emozioni, impressioni, paure, inquietudini e tanto altro ancora. E’ passata alla storia di lettera di Kurt Cobain a Boddah, ad esempio, o la lettera che Chester Bennington scrisse al suo eterno amico Chris Cornell. La lettera che vogliamo mostrarvi oggi è quella che Freddie Mercury scrisse ai suoi genitori quando era ancora un bambino. E vi avvertiamo… ci sarà da emozionarsi.

La pubblicazione della lettera di Freddie Mercury su Instagram

A pubblicare un contenuto completamente inedito e riguardante Freddie Mercury è stato il FreddieMercuryClub, storico fan club del leader della band britannica. Mentre frequentava il St. Peter, Freddie era solito scrivere molto spesso alla sua famiglia, per informarla di tutto ciò che gli succedeva o semplicemente per assicurarla di star bene.

Il fan club ha riportato, in una nuova pubblicazione su Instagram, il contenuto della lettera, accompagnata da una foto inedita di Freddie Mercury che, naturalmente, non avevamo mai visto prima. Per tutte le informazioni si può far riferimento a quell’account stesso.

Il contenuto della lettera scritta da Freddie Mercury ai genitori

A differenza delle lettere che abbiamo precedentemente citato, quella scritta da Freddie Mercury ai genitori rientra nel canone della quotidianità, in quanto racconta semplicemente dei trascorsi del piccolo Farrokh. Nonostante ciò però, è comunque emozionante per l’amore che Freddie Mercury ha inserito all’interno della sua lettera. 

Questo il contenuto: «Cari mamma e papà, spero che stiate tutti bene e il raffreddore di Kashmira sia migliorato. Non preoccupatevi per me, sto bene. Io e i miei amici alla Ashleigh House siamo come una seconda famiglia. Gli insegnanti sono molto severi e la disciplina è molto importante qui al St. Peter. Sono molto felice di farvi sapere che mi è stato assegnato un grande trofeo, Best All Rounder Junior. Ho ricevuto un grande trofeo e hanno persino scattato una fotografia, che verrà pubblicata sulla rivista scolastica annuale. Sono molto orgoglioso e spero che lo siate anche voi. Baciate Kashmira da parte mia. Amo la mia sorellina come amo tutti voi. Farrokh».

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.