gtag('config', 'UA-102787715-1');

Queen, Brian May: “La mia canzone preferita dei Queen è…”

In una recente intervista, il chitarrista dei Queen Brian May ha spiegato qual è la sua canzone preferita della band britannica guidata da Freddie Mercury. È stato proprio quest’ultimo a scrivere il brano citato, definito da May “strano, unico e magico”. Di quale canzone si sta parlando? Scopriamolo nelle righe seguenti, preannunciando che si tratta di una scelta un po’ sorprendente.

La promozione del nuovo album live dei Queen

Queen hanno venduto oltre 300 milioni di dischi e non hanno alcuna intenzione di fermarsi, nonostante siano passati poco meno di 30 anni dalla morte di Freddie Mercury. La rock band britannica è tornata in auge grazie al biopic Bohemian Rhapsody, che le ha garantito un nuovo successo planetario. Il tour mondiale ha confermato i numeri straordinari precedenti. Nel frattempo, Brian MayRoger Taylor e il cantante Adam Lambert si sono riuniti online per dare vita ad un live streaming globale. Tutto ciò con l’obiettivo di promuovere il nuovo disco live Around The World, contenente i momenti più belli del gruppo presi da oltre 200 concerti negli ultimi otto anni.

Le canzoni più amate dai membri dei Queen

Quali sono le canzoni preferite dei Queen secondo i loro stessi membri? Non è facile rispondere per i semplici fan, figuriamoci per chi ha vissuto il mito in prima persona. Il batterista Roger Taylor ha così risposto: “È una risposta complicata. Mi vengono in mente Bohemian Rhapsody e Under Pressure, così come brani come Somebody To Love che ti entrano dentro”. Per Adam Lambert“non si può scegliere una canzone preferita, tutto dipende dalla giornata”. E Brian May? Non ha avuto dubbi: “C’è un brano meno conosciuto di altri che si chiama The Miracle, quando Freddie lo ha scritto ho pensato che avesse una magia unica e strana, soprattutto perché lo ha realizzato in un periodo nel quale era difficile essere ottimista”.

The Miracle, un brano sottovalutato ma straordinario

Nel 1989 uscì il singolo The Miracle, quinto estratto dell’omonimo album della band inglese. Freddie lavorò su buona parte della melodia insieme al bassista John Deacon, mentre Brian e Roger aggiunsero alcune illuminazioni personali. I testi furono tutti a cura di Mercury. La canzone parlava di cose e persone che possono essere considerate miracolose, da Caino e Abele alle torri di Babele, dal Taj Mahal a Jimi Hendrix, uno degli idoli principali di Freddie. Iconico anche il video musicale scelto, con quattro ragazzini che si esibivano come i Queen sul palco.

Brian May e le canzoni più elettrizzanti da suonare dal vivo

Brian May ha anche citato quali sono, secondo lui, le canzoni più elettrizzanti da suonare dal vivo. Stavolta la risposta appare un po’ più prevedibile: “Suonare dal vivo brani come We Will Rock You e We Are The Champions è stupendo. Ti rendi conto che puoi entrare in sintonia con il pubblico al di là di ciò che sia accaduto in quella determinata serata. Si tratta di momenti di gioia e comunione straordinari. Adoro suonare questi brani, non mi stancherò mai di farlo”.

Share

Giornalista pubblicista, blogger, articolista e copywriter, talvolta anche guardia giurata, diplomato al Liceo Linguistico. Appassionato di scrittura, sport, tecnologia e soprattutto musica. Rock'n'Roll prima di tutto, ma spazio tra vari generi e mi piace raccontarli a modo mio. (raffaele-sarnataro@libero.it)