Quella volta che Slash trovò David Bowie a letto con sua madre

Quella volta che Slash trovò David Bowie a letto con sua madre

Siamo d’accordo col fatto che, nel mondo del rock, sono state tante le tresche, le situazioni particolari e abbastanza sconvolgenti che si sono verificate nel corso degli anni. In tante occasioni la giustificazione è stata sempre la stessa: è una rockstar, questo è il suo modo di fare. Sicuramente non sarà stata una giustificazione valida per Slash, che un giorno trovò David Bowie a letto con sua madre. Si tratta di una storia molto conosciuta, che però vogliamo raccontare per coloro che non hanno ancora avuto l’opportunità di rapportarsi a questa narrazione. 

Quella volta che Slash vide sua madre a letto con David Bowie

E’ una delle storie più conosciute di Slash e nel mondo del rock, ma raccontarla non è comunque sbagliato, dal momento che molti potrebbero non esserne a conoscenza. Un giorno Angela Bowie, ex moglie del Duca Bianco, trovò suo marito a letto con un’altra donna, Ola Hudson, stilista sudamericana di origini afroamericane.

La realtà si perde nella leggenda e non è possibile conoscere i dettagli con chiarezza, date tutte le dichiarazioni che sono state rilasciate nel corso degli anni: non si sa se Slash vide effettivamente i due, anche se il chitarrista lo afferma, o se Angela Bowie scoprì i due, ma il succo del racconto è questo. La donna era la costumista di David Bowie nel periodo di Ziggy Stardust, ed è scomparsa nel 2009.  

Le dichiarazioni di Slash sull’accaduto

Il chitarrista dei Guns N’ Roses ha personalmente commentato l’accaduto, attraverso – ovviamente – quei ricordi che gli sono stati offerti dalla sua visione piuttosto infantile della cosa. Ad ogni modo, deve essere stato certamente sconvolgente vedere la propria madre e una nota rockstar nudi nello stesso letto.

Questo è quanto, in effetti, è stato dichiarato proprio da Slash sull’accaduto: «Mia madre ha anche disegnato i costumi per il film L’uomo che cadde sulla terra e lui era sempre da noi, erano sempre insieme. Una volta li ho beccati nudi. Succedevano un sacco di cose ma naturalmente la mia prospettiva era molto limitata. Quando ripenso a quel periodo, e a tutte le persone che si ritrovavano a casa mia, riesco a immaginare solo in maniera vaga quanto debba essere stato sconvolgente».

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.