27 February, 2021, 22:34

Rolling Stones: la storia dell’ultima canzone registrata da Brian Jones con la band

Brian Jones -conosciuto soprattutto per essere stato il fondatore dei Rolling Stones– ha scritto pagine indelebili nella storia della musica e, oggi, vogliamo onorare ancora una volta la sua memoria soffermandoci sull’ultima canzone registrata con la band.

Senza Brian Jones i Rolling Stones non sarebbero diventati le leggende che conosciamo oggi, questo è poco ma sicuro. Soprattutto durante i primi tempi, l’approccio di Jones fu a dir poco fondamentale. Dopo un po’ di tempo, però, smise di essere la vera forza dinamica e trainante del gruppo.

Se da un lato Jones ha dato vita ad una delle band di maggior successo di tutti i tempi, dall’altro lato bisogna ammettere che il suo deterioramento li ha quasi distrutti. Questo, naturalmente, a causa dell’abuso di alcool e droghe. La triste verità è che a fine carriera Brian Jones non era più lo stesso uomo che aveva fondato i Rolling Stones.

Torniamo però all’argomento principale: l’ultima traccia registrata da Brian Jones con i Rolling Stones. La canzone in questione è “No Expectations“, dell’album del 1968 “Beggars Banquet“.

E, come raccontato dallo stesso Mick Jagger, quella fu l’ultima volta in cui Jones fu coinvolto in un qualcosa di veramente valido, prima che perdesse l’interesse per ogni cosa.

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)