3 March, 2021, 21:01

Yoko Ono: quella volta che insultò Liam Gallagher degli Oasis

Quando si parla di Yoko Ono sono in molti a storcere il naso (in particolar modo gli storici fan dei Beatles). L’artista giapponese, infatti, è ancora oggi indicata come uno dei possibili motivi dello scioglimento dei mitici Fab Four. Controversie a parte, è innegabile che l’apporto della Ono sia stato di fondamentale importanza per la storia e la crescita personale di John Lennon e, quindi, dei Beatles tutti. Oggi, a proposito di Yoko Ono, vorremmo raccontarvi di quella volta che l’artista giapponese insultò Liam Gallagher, storico membro degli Oasis e fratello di Noel.

La passione dell’ex Oasis per i Beatles (e John Lennon)

Per continuare questa storia, però, è necessario fare un passo indietro e partire dall’inizio. Per raccontarvi la storia dell’insulto rivolto a Liam Gallagher da parte di Yoko Ono è necessario infatti aprire una piccola parentesi sulla passione dell’ex Oasis nei confronti dei Beatles e, in particolar modo, di John Lennon. Per chi non lo sapesse, infatti, Liam Gallagher è sempre stato un fan dei Beatles, venerando in particolar modo la figura di Lennon.

“John Lennon è uno dei miei artisti preferiti, non c’è dubbio -spiegherà il più piccolo dei fratelli Gallagher in un’intervista- c’è qualcosa nella sua voce che mi attira, che mi cattura, sia quando parla che quando canta.”

La passione di Liam Gallagher verso John Lennon è così forte da spingere l’ex Oasis a chiamare suo figlio “Lennon“, proprio in onore dell’ex Fab Four. Lennon Gallagher, quindi, può oggi contare non solo su un cognome facilmente ricollegabile alla storia degli Oasis, ma anche su un nome a dir poco iconico nella storia della musica mondiale. Fortunatamente, però, Lennon Gallagher c’entra praticamente poco o nulla con la musica: il figlio di Liam Gallagher e Patsy Kensit è oggi infatti un noto modello.

Yoko Ono: quella volta che insultò Liam Gallagher degli Oasis

Ciò che resta -e resterà sempre- è però il riferimento all’iconico John Lennon: scelta che, a quanto pare, Yoko Ono non ha mai digerito. Ebbene si: Yoko Ono non ha mai digerito il fatto che Liam Gallagher abbia chiamato suo figlio con lo stesso nome del suo storico compagno e leader dei Beatles. A tal proposito l’ex Oasis ha rivelato:

‘Ho saputo che hai chiamato tuo figlio ‘Lennon’ -mi disse Yoko Ono una volta- Come mai questa scelta? Non ti sembra un nome un po’ stupido per un bambino? Io le dissi semplicemente che per me era stupido chiamarsi Yoko, non Lennon.”

Yoko Ono, stando alle parole di Liam Gallagher, aggiunse: “Non credi che potrà essere preso di mira a scuola per questo nome?”“Non penso. Credo invece che farà faville con quel nome”, replicò Gallagher.

 

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)