R3M
LIVE

Radiohead, quella paura di Thom Yorke che ha ispirato alcune canzoni

Ebbene, quasi tutti hanno una o più fobie e anche Thom Yorke ne ha una tutta sua.

Ansie, paure, preoccupazioni. Caratterizzano le nostre giornate incessantemente, lo fanno quando meno ce l’aspettiamo. Alcune paure però, sono più forti e intricate di altre, come fossero più profonde. E’ il motivo per cui si passa dalla paura alla fobia, che per definizione è diversa. La paura è infatti una sorta di risposta emotiva che si attiva nel momento in cui qualcosa destabilizza il soggetto e, con questa, si attivano anche una serie di processi. Diversa è invece la fobia che non è una risposta, ma una paura precisa e specifica nei confronti di un determinato oggetto, situazione e animale.

Ecco qual è la fobia di Thom Yorke che ha ispirato diverse canzoni!

Qual è la fobia di Thom Yorke?

Cominciamo col dire che nessuna fobia o paura è più meno importante di un’altra o più strana e insensata. Semplicemente, spesso, un determinato evento condiziona il soggetto, tanto da portarlo a svilupparla. In questo caso la fobia di Thom riguarda le automobili!

Il frontman dei Radiohead, infatti, ha paura delle automobili e, di conseguenza, ha anche paura di guidarle. A quanto paure il padre l’aveva da sempre avvertito dei pericoli che poteva portare con sé un veicolo, di quanto fosse difficile mantenere il controllo, senza sapere però, forse, che tutto ciò sarebbe diventato il seme per una futura fobia. Di certo non furono solamente le parole del padre a destabilizzare Thom, ma anche una serie di fatti accaduti. Quando aveva vent’anni, infatti, mentre era alla guida della sua automobile con la fidanzata di quel periodo, Thom ebbe un brutto incidente, che lo portò a guardarsene bene. Ma, non finisce qui…

I problemi durante la realizzazione del video di Karma Police

Karma Police è uno dei tanti successi dei Radiohead, dal tono malinconico e da un particolare video dove Thom sta sopra un’automobile! Potrebbe sembrare paradossale, ed effettivamente lo è, ma anche nel caso della realizzazione di questo video si sono presentati dei problemi. L’emanazioni di monossido di carbonio, infatti, hanno messo a rischio Thom, che si trovava dentro l’auto e ha rischiato di soffocare.

Altre canzoni che sono state ispirate dalla fobia di Thom Yorke

Ovviamente, quando ci si esprime o si praticano forme d’arte si cerca di far fuoriuscire tutto ciò che ci condiziona, che ci fa stare male o bene. Questo accade in diversi frangenti e, anche nel caso della paura di Thom, abbiamo altri esempi che possiamo tenere in considerazione. Innanzitutto, quando vi furono i problemi prima elencati con il video di Karma Police, era il 1997. Che tutto ciò sia stato di ulteriore ispirazione?

Nello stesso anno esce Airbag, ma i testi di Thom Yorke sulla pericolosità delle macchine non nascono dopo il video di Karma Police. Infatti, nel 1993 era stata pubblicata Stupid Car, due anni dopo circa viene lanciata Killer Cars, fino ad approdare nel 2006 a Drunkk Machine. Tutte queste canzoni sottolineano la pericolosità dell’automobile e della guida e nei testi si cela anche il volere da parte di Thom Yorke di una guida assennata e consapevole.

Articoli correlati

Condividi