R3M
LIVE

Dieci band i cui membri hanno avuto problemi tra di loro

Trovare nel mondo della musica degli screzi tra musicisti e band è qualcosa di assolutamente normale. Le motivazioni possono essere leggere, superflue, ma non ne mancano di più incisive, dovute a ragioni più pesanti. La questione diventa più curiosa e intrigante quando sono le band più importanti ad avere dei problemi tra di loro; in primis perché catturano maggiormente l’attenzione e in seconda battuta perché hanno una presa maggiore sul pubblico e sul suo conseguente orientamento. Qui verranno presentate dieci band molto famose tra i quali membri, a quanto pare, non tira proprio una buona aria.

10 – Oasis

Quale band migliore se non gli Oasis per cominciare questa lista? Il fascino dei fratelli Noel e Liam Gallagher non passa inosservato e non si tratta certo di bellezza, ma soprattutto di talento e cooperazione. Hanno entrambi contribuito allo straordinario successo ottenuto dal gruppo, pur facendolo in maniere diverse e su fronti diversi. Noel era l’autentico cantautore, mentre Liam da parte sua era il portavoce. Il rancore tra i fratelli aumenta con il passare del tempo fino a quando, nel 2009, non decidono di separarsi concretamente, lasciando i loro fan senza un punto di riferimento.

9 – Pink Floyd

Anche in questo caso si tratta di una band che ha un riscosso un successo quasi senza pari. In un modo o nell’altro i Pink Floyd non solo sono riusciti ad affermarsi nella scena musicale di quegli anni, ma hanno avuto la capacità di rivestire tale scena in perpetuo, essendo ancora ricordati con una certa nostalgia dalle vecchie generazioni e continuando ad incantare quelle nuove.

La storia dei Pink Floyd comincia con Syd Barrett, inizialmente voce e mente della band, ma che purtroppo, per problemi personali, ha dovuto allontanarsene durante le stesura e produzione del secondo album. Come membro sostitutivo arriva Gilmour, anche lui molto apprezzato dai fan e dotato di grandissimo talento, ma con il quale Waters non va proprio d’accordo. I problemi tra i due vanno avanti per un po’ fino a che, nel 1985, Roger Waters non lascia la band.

8 – Fleetwood Mac

La storia del Fleetwood Mac è, invece, un po’ più particolare. Pur essendoci stati dei problemi interni durante gli anni, il vero punto di scoppio arriva quando sono le coppie interne al gruppo a disgregarsi tra di loro.

7 – The Libertines

Se si guarda al periodo di attività dei Libertines si notano sin da subito delle spaccature. Attivi dal 1997, fino al 2004 continuano il loro percorso assieme, pubblicando il loro secondo album, sebben nel 2003 uno dei membri fosse stato arrestato per aver rubato a casa dell’altro. A questo si aggiungono i problemi con la droga e un ricongiungimento nel 2010. Dopo questa riannessione, ci sarà un altro distacco, che li vedrà poi ritornare insieme nel 2014, risultando ancora in attività.

6 – The Who

Anche nel gruppo degli Who ci sono stati diversi problemi tra i membri, problemi che riguardano sia la sfera verbale che quella fisica. Townshend e Daltrey avevano un rapporto molto incrinato e continuavano a litigare durante le loro esibizioni dal vivo.

5 – Simon & Garfunkel

Con la loro musica morbida e delicata è difficile pensare ai due membri litigare sui dettagli relativi alla band, eppure, a quanto pare, i problemi vi erano eccome, tanto che il loro manager dirà di loro che ognuno invidiava il posto dell’altro.

4 – Ramones

Un quartetto legato da un legame che potremmo quasi fraterno, eppure, anche in questo caso, c’erano delle dispute interne, in particolare tra Joey e Johnny.

3 – Pixies

I Pixies rientrano tra quelle band che hanno promosso l’esplosione del rock alternativo, ma, se sono in questa lista, significa che ci sono stati dei problemi interni. Questi sorgono tra quelli che potremmo considerare i componenti principali del gruppo Kim Deal e Francis Black.

2 – Guns N’ Roses

Anche i Guns N’ Roses hanno avuto problemi. Essere giovani e gestire un immenso successo non è una cosa da poco. I problemi sorgono durante gli anni Novanta, quando nascono le prime polarizzazioni tra due membri in particolare Slash e Axl, che stava rivestendo un ruolo sempre più preponderante condizione che porterà il chitarrista ad allontanarsi.

1 – The Beach Boys

Questa band ha intriso gli anni Sessanta con la sua musica. Wilson era il membro che trascinava tutti gli altri e li guidava ma purtroppo la sua salute ha portato al gruppo qualche problema. Mike Love divenne sprezzante e i problemi tra i due continuarono anche dopo aver diviso i loro cammini, di tanto in tanto, anche in tribunale.

Articoli correlati

Condividi