R3M
LIVE

Robert Plant, il leader dei Led Zeppelin ha rivelato le 8 canzoni che porterebbe su un’isola deserta

Considerati veri pionieri dell’hard rock e autori di alcune delle canzoni più significative di questo genere, i Led Zeppelin vengono ancora oggi identificati come i più grandi innovatori del rock. Stiamo parlando di un rock duro si, ma che coinvolge anche diversi altri generi come il blues, il folk e, naturalmente, il rockabilly. Un rock, in sintesi, capace di influenzare le generazioni del loro tempo e quelle future. Intervistato di recente dalla BBC, Robert Plant è tornato a parlare del suo passato con i Led Zeppelin, di come ci si sente ad unirsi ad una grande band e, soprattutto, ha indicato le 8 canzoni che porterebbe su un’isola deserta.

Robert Plant racconta i primi passi dei Led Zeppelin

I Led Zeppelin ne hanno fatta di strada da quando -nel 1968– hanno fatto il loro debutto sulle scene musicali. Robert Plant, Jimmy Page, John Paul Jones e John Bonham sono infatti gli autori di alcuni dei più celebri brani della storia dell’hard rock: Stairway to Heaven, Black Dog, Kashmir, Whole Lotta Love, Immigrant Song e Ramble On, giusto per citarne alcuni. A ripercorrere la storia dei Led Zeppelin ci ha pensato proprio il leggendario Robert Plant in una recente intervista rilasciata per la BBC. Alla domanda: “come ti sei sentito quando ti sei unito ai Led Zeppelin nel 1968?”, Plant ha risposto così:

“John Bonham ed io venivamo da un piccolo paese ed eravamo due pesci grossi lì. All’improvviso, poi, ci siamo trovati al fianco di John Paul Jones e Jimmy Page che erano decisamente più conosciuti di noi. Più conosciuti ma anche più maturi ed esperti per quanto riguarda la melodia e tutte quelle cose che girano intorno, quindi all’inizio è stato un po’ scoraggiante. Anche se volevo far parte dell’eccellenza, quando mi ci sono ritrovato dentro mi sentivo parecchio insicuro.”

Le 8 canzoni che Robert Plant porterebbe su un’isola deserta

Il leggendario frontman dei Led Zeppelin, protagonista dell’ultima puntata del celebre show “Desert Island Discs“, ha poi rivelato quali brani porterebbe su un’isola deserta. In questa singolare classifica, tra l’altro, figura anche un artista americano di origine italiane: Mario Lanza.

Ecco la lista delle 8 canzoni che Robert Plant porterebbe su un’isola deserta:

  1. Eddie Cochrane – Pink Peg Slacks
  2. Mario Lanza – Serenade
  3. Howlin’ Wolf – I Ain’t Superstitious
  4. Baba Brooks – Teenage Ska
  5. Crosby, Stills, Nash & Young – Ohio
  6. Mohammed Rafi – Mein Hardam Raha Gardishon
  7. Ali Farka Touré with Ry Cooder – Diaraby
  8. Robert Plant and Alison Krauss – Your Long Journey

Articoli correlati

Condividi