R3M
LIVE

Noel Gallagher: il miglior album dell’ultimo decennio secondo l’ex Oasis

Tralasciando tutte le storie riguardanti gli Oasis e le continue faide con suo fratello Liam, Noel Gallagher resta uno degli artisti più interessanti della scena musicale mondiale. In quanto mente dietro l’incredibile successo degli Oasis, autore della maggior parte dei testi e figura di spicco del movimento britpop, la parola di Noel Gallagher riguardo la musica non è mai da prendere alla leggera. Recentemente il cantautore inglese si è soffermato sulle sue più grandi influenze, indicando poi il suo album preferito degli ultimi dieci anni.

L’enorme successo degli Oasis

Spesso le persone tendono a dimenticare l’enorme successo che si cela dietro al nome degli Oasis. Si concentrano, piuttosto, sui continui screzi tra i fratelli Gallagher. Considerati -insieme ai Blur- i veri pionieri del britpop, si stima che gli Oasis abbiamo venduto oltre 70 milioni di copie nel mondo, configurandosi come una delle band inglesi di maggior successo degli anni novanta. Di musica, quindi, se ne intendono e come.

Gli artisti che hanno maggiormente influenzato Noel Gallagher

A tal proposito, riflettendo su un periodo di transizione musicale della sua vita, Noel Gallagher avrebbe affermato:

“Tutta la musica che ascoltavo era quella dei Sex Pistols, dei Jam, degli Smiths. E naturalmente Joy Division, Buzzcocks, New Order. Ed io non sono altro che la somma di tutte le mie influenze.”

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Noel Gallagher’s HFB (@themightyi)

 

Il più grande album degli ultimi dieci anni secondo Noel Gallagher

C’è, tuttavia, un altro iconico artista a cui Noel Gallagher -insieme a tanti altri musicisti della sua generazione- deve molto: David Bowie. In occasione del decimo anniversario dell’album di debutto High Flying Birds, a Gallagher è stato posto il quesito di quale fosse il suo album preferito -esclusi i suoi- degli ultimi dieci anni. E, dopo una breve pausa di riflessione, Noel avrebbe risposto:

“The Next Day di David Bowie, disco fantastico.”

Capolavoro assoluto dell’art rock, ‘The Next Day‘ -pubblicato l’8 marzo 2013- è il ventiquattresimo album dell’iconico Duca Bianco. Ascoltando brani come “The Next Day” e “Where Are We Now?” potrai comprendere perfettamente perché Noel Gallagher abbia indicato proprio quest’album come il migliore degli ultimi dieci anni.

Articoli correlati

Condividi