R3M
LIVE

Cure, Robert Smith ha svelato la sua band preferita

I Cure sono una band nata nel 1976 che ancora oggi ha saputo distinguersi per una coerenza di stile e una grande capacità di emozionare il pubblico. Il frontman Robert Smith ha sempre lottato contro certe etichette nei confronti della sua band, volendo sempre spaziare senza però lasciarsi andare al mainstream. Sono propositi difficili da raggiungere, e un modo per farlo è stato sovente farsi affiancare da altre band durante i tour. Proprio una di queste band che lo ha affiancato è la preferita di Robert Smith.

Robert Smith ha dichiarato qual è la sua band preferita

Torniamo indietro al 2016. Per il loro tour mondiale, i Cure si fanno affiancare da un gruppo scozzese formato, The Twilight Sad che hanno pubblicato cinque album e come i Cure si sono fatti strada con grande fatica rimanendo per anni sulla scesa underground. In realtà non sono lontanamente famosi quanto i Cure, anzi, probabilmente molti di voi non li hanno mai sentiti nominare. Ma Robert Smith non ha dubbi. Ha dichiarato:

Ho chiesto a The Twilight Sad di unirsi a noi nel The Cure Tour 2016 perché sono la band migliore che suona le migliori canzoni: costantemente brillanti, emotive, intense, stimolanti, divertenti.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da The Cure (@thecure)

I Cure ispirazione per The Twilight Sad

Da questo tour ma anche prima è nata una profonda amicizia fra le due band. Infatti, il chitarrista Andy MacFarlane ha detto a The Guardian nel 2015:

Per quanto mi ricordo, siamo stati tutti grandi fan dei Cure, quindi leggere questo è stato ovviamente strabiliante.

Lo sappiamo, i Cure sono una delle band che ha maggiormente influenzato una generazione di gruppi e artisti, quindi non ci stupisce una collaborazione simile.

Articoli correlati

Condividi