R3M
LIVE

L’unico medley di cover mai registrato dai Beatles

Quando si parla di medley si fa solitamente riferimento ad un miscuglio. La traduzione del termine dall’inglese, infatti, significa proprio questo. In ambito musicale, invece, si utilizza la parola medley quando si vuole indicare una sequenza di due – o anche più – brani “cuciti” assieme, solitamente in un taglio minore rispetto alle canzoni originali. Oggi vedremo qual è l’unico album di medley mai registrato dia Beatles!

Tante sfaccettature, ma…

Che i Beatles siano stati degli artisti poliedrici ed eclettici e che abbiano enormemente contribuito alla scena musicale degli anni Sessanta in poi, è un punto indiscutibile. In quel periodo, infatti, esplose una vera e propria mania nei loro confronti, così importanti da riuscire ad influenzare non solo musicalmente, ma anche a livello culturale e sociale. Le loro produzioni, come nel caso di ogni band, rispecchiano perfettamente le loro fasi evolutive e, perché no, anche tutti i problemi che la band ha subito durante gli anni, gli attriti e gli allontanamenti.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da The Beatles (@thebeatles)

…mai un album di medley

Come detto prima, tanta influenza e tante sfaccettatura, ma prima di arrivare ad un prodotto che possa essere definito come un vero e proprio miscuglio (medley), occorre che passi del tempo. La band aveva già “giocherellato” con alcun brani, unendoli, ma non aveva mai creato un progetto mirato. Siamo nella prima metà degli anni Sessanta circa e la band doveva ancora un album alla EMI. I Beatles si intrufolarono negli EMI Studios per iniziare a registrare Beatles for Sale e nonostante tutti i problemi, la band era ancora straordinariamente efficiente e ha persino registrato otto canzoni diverse in una sessione di un giorno.

Il meno interessante?

Bisogna anche puntualizzare che si tratta del quarto album in soli due anni e che il lavoro che lo interessò cominciò circa un mese dopo un’altra pubblicazione. Il contenuto vede principalmente cover e la mancanza di materiale si nota proprio dall’utilizzo di canzoni non loro. Inoltre, la band era in tournée e registrò tutto in un periodo molto pieno ed estenuante. La critica, proprio per questo e in relazione agli album precedente lo apostrofa, molto spesso, come l’album meno interessante della loro discografia.

Articoli correlati

Condividi