Kurt Cobain vs Axl Rose: la vera storia di uno scontro interminabile

Da una parte del ring l’esponente più importante del grunge di Seattle. Dall’altra l’hard rock hollywoodiano fatto di playmate, assoli di chitarra e i tipici atteggiamenti da rockstar. Eppure, le ispirazioni non sono così diverse: chiedere al punk degli Stooges al rock dei Doors. Assistiamo allo scontro (ormai concluso) Kurt Cobain vs. Axl Rose.

Origini dello scontro tra Axl Rose e Kurt Cobain

Nel 1992, i Guns’ N Roses erano la più grande rock band del pianeta, capitanati da un Axl Rose in stato di grazia e uno Slash in grande forma creativa. Ma non tutti erano d’accordo. Per alcuni, i migliori erano i Nirvana con la penna romantica e decadente di Kurt Cobain, come un reincarnato Jim Morrison.

I frontman delle due band, all’apparenza, erano l’opposto: Axl Rose appariva come un teppista ai limiti del sessista e con tendenze a risse e dichiarazioni controverse. Kurt Cobain invece aveva invece sempre manifestato idee diametralmente contrarie a quelle del collega, taglienti ma più criptiche. I giornali e i tabloid non potevano che organizzare lo scontro. Entrambi facevano però parte della Generazione X, nata da ex figli dei fiori che aveva trovato una valvola di sfogo nella musica.Le band aveva avvicinato e sintetizzato, in maniera diversa, punk e Metal, diventando gli idoli che ammiravano negli anni ’60.

Nuovo documentario

Come se non se ne fosse già parlato, Arte.tv pubblicherà un nuovo documentario della serie TAPE sullo scontro Cobain – Rose. Molteplici sono i casi di scontro e si parte dall’ammirazione di Axl per i Nirvana. Si trattava di scegliere un gruppo di supporto per il tour Use Your Illusion, la prima idea furono Cobain e company. Ma Kurt non era un fan dei Guns, dichiarando quanto fossero vuoti e fossero “nemici”.

Rose non la prese bene, anzi la prese malissimo, tanto che ad un concerto bruciò il cappellino che lui stesso (si dice) avesse indossato nel video di Don’t Cry. Ovviamente, seguirono altre dichiarazioni sulla tossicodipendenza di Cobain e della compagna.

Lo scontro esplode durante gli MTV Video Music Awards del 1992. Nel backstage, Axl e la sua fidanzata del tempo passeggiarono di fianco a Kurt e Courtney. Si beccarono subito a suon di insulti e pure i bassisti delle rispettive band si presero a parole. Tutto si concluse (per modo di dire) con la performance di Lithium da parte dei Nirvana. Dave Grohl, futuro frontman dei Foo Fighters e al tempo batterista di Cobain, disse: “Hi, Axl!”.

Kurt Cobain vs. Axl Rose. Uno scontro che durò relativamente poco, a causa della morte di Cobain per suicidio (vicenda mai chiarita). Ma il tempo guarisce ogni dissapore, tanto che nel 2016 Axl Rose accettò di usare il trono di Grohl per proseguire il tour a seguito di un infortunio. Cosa dirà Courtney Love?

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.