Megadeth: Dave Mustaine è tornato in studio dopo il tumore alla gola

Sul profilo Facebook dei Megadeth è apparsa una nuova, speranzosa e bellissima foto. Dave Mustaine torna in studio per registrare il nuovo album a seguito della scoperta di un tumore. L’album, come seguito di Dystopia pubblicato nel 2016, non ha però ancora una data di uscita. Le previsioni più rosee ci indicano il 2020 come anno buono per la pubblicazione, ma ancora non si hanno news.

Il tumore alla gola di Dave Mustaine

Lo stesso Mustaine aveva annunciato poco più di un mese fa di avere un tumore alla gola. Ovviamente tutte le date sono state annullate per far fronte ai problemi fisici dell’ex chitarrista dei Metallica, ma il futuro sembra limpido. Egli stesso ha dichiarato di lavorare a stretto contatto con i medici e di aver pianificato un trattamento di cure (già iniziato) con una possibilità di successo del 90%. Speriamo che i medici abbiano ragione affinché esso si possa riprendere quanto prima.

Il nuovo album dei Megadeth

Dave Mustaine torna in studio. I Megadeth stanno per tornare. Già questa è una bellissima notizia, dopo quella bruttissima del cancro di Mustaine. Non si sa molto dell’album, se non che i pezzi sono ancora in fase di pre-produzione e, per il momento, risultano essere stati scritti 8 brani.

La fase di registrazione era iniziata ancora a maggio e, secondo le parole della band l’album (ancora senza titolo), dovrebbe essere più pesante e aggressivo del precedente Dystopia. E voi, state aspettando il nuovo album? 

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.