gtag('config', 'UA-102787715-1');

R3M organizza la prima serata ufficiale per amanti del rock n roll

Il rock non è morto, ha preso soltanto una brutta influenza. Una di quelle influenze che ti costringono a letto per un po’ di tempo, che ti fanno star male con tutti i sintomi del caso, ma che alla fine vanno via in un modo o nell’altro. La verità è che star fermi con il termometro in una mano e con le medicine nell’altra può anche piacere il primo giorno, ma il secondo inizia già a stancare: quell’energia, quello spirito di star meglio e quella voglia sfrenata di essere attivi hanno la meglio, tanto che – alla fine – se si guarisce è anche perché siamo noi stessi a lottare perché accada.

E’ per questo motivo la comunità di R3M.it è fiera di annunciare la nascita del primo evento pubblico che riguarderà tutti gli amanti del rock, e non solo. La serata, che avrà come obiettivo il ricordo e la condivisione di quella musica e quella cultura che ha formato più di una generazione, si terrà il prossimo giovedì 7 marzo 2019, al Frequency di Pomigliano D’Arco di Napoli. Musica, divertimento, risate, condivisione e soprattutto rock ‘n’ roll in tutte le sue definizioni. Perchè, in fondo, se si vuole che l’influenza passi ci si deve anche attivare un po’!

Ma ecco la grande novità, che riguarderà tutti coloro che fanno musica e vogliono emergere nel panorama contemporaneo, che non li premia abbastanza. La serata sarà anche un motivo di affermazione per band emergenti, grazie alla possibilità – di due formazioni – di partecipare all’evento e far vedere a tutti i presenti di che pasta son fatte. R3M ha pensato, dunque, ad un modo interessante e coinvolgente per sancire quali saranno le due band che si esibiranno al Frequency di Pomigliano. Fino 21 febbraio sarà organizzato, su tutti i canali social de Il Rock è la miglior musica del mondo, un contest per band emergenti: tutte quelle formazioni che hanno intenzione di partecipare alla serata dovranno, semplicemente, inviare il video di una cover da loro realizzata. Le votazioni si svolgeranno dal 21 febbraio per una settimana intera, in una sezione del sito adibita ad hoc dove tutti potranno controllare l’esito delle due band preferite dal pubblico.

Le prime due band saranno invitate al Frequency e avranno la possibilità di esibirsi in una serata che avrà, come tema, la musica rock di anni ’70, ’80 e ’90. Insomma, tutta la musica che avete sempre amato e rispettato, dei grandi miti ed eroi musicali, fatta di una cultura che ad oggi sembra essere persa, ma che in realtà si è solo addormentata in attesa del momento adatto per risvegliarsi con tutte le sue qualità. Per rendere il tutto ancor più avvincente e professionale, una giuria – presente il 7 marzo – giudicherà le due band, decretando la vincitrice tra le due. La giuria, composta da personaggi noti nel napoletano ( ) ed esperti in materia, voterà la migliore tra le due formazioni, che avrà la possibilità di ottenere un premio considerevole: in primis un pacchetto di sponsorizzazione completo su tutti i canali social di R3M. Infine, anche il Frequency farà la sua parte, attraverso la possibilità di un live rec professionale dell’intera esibizione, che dovrà avere una durata massima di 45 minuti.

Insomma, si è parlato abbastanza – in passato – di favorire troppo le realtà del secolo scorso, sfavorendo le band emergenti che avrebbero ancora tanto da offrire. Siamo consapevoli di tutto ciò, ma allo stesso tempo vogliosi di dimostrare che sia il passato che il presente possono coesistere nel migliore dei modi, creando un qualcosa di incredibilmente meraviglioso che dimostri, una volta e per tutte, che no, il rock non è morto. Ha preso solo una brutta influenza.

Sponsored by Nexus

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.