Marilyn Manson, film, Serie Tv e la falsa partecipazione in una sitcom: la filmografia del Reverendo

Nel periodo in cui è stata resa ufficiale la partecipazione di Marilyn Manson alla serie TV New Pope, approfittiamo per parlare della filmografia del Reverendo del rock. Manson infatti, oltre ad una grande carriera nel mondo musicale, si è spesso ritrovato a coprire il ruolo di attore in alcuni film e serie tv.

Film e serie tv con Marilyn Manson

La carriera nel mondo del cinema per il Reverendo inizia nel migliore dei modi, egli infatti partecipa alle riprese di Strade perdute, film del grande regista David Lynch, in cui interpreta un attore pornografico. In seguito si è spesso ritrovato in piccoli cameo in altri film come Party Monster, Amiche cattive e Ingannevole è il cuore più di ogni cosa, film di Asia Argento.

Interessante anche la partecipazione, sempre con piccoli cameo, ad alcune serie tv di una certa rilevanza come Sons Of Anarchy, Salem Californication, che hanno raggiunto un grande successo. Fino ad arrivare alla partecipazione della nuova serie The New Pope, diretta dall’italiano Paolo Sorrentino. Pare che Manson si stia divertendo molto nell’interpretare un ruolo in questa serie, in quanto fan della stessa fin dalla prima stagione.

La falsa partecipazione ad una sitcom

Conoscevate la storia secondo cui il bimbo occhialuto Paul Pfeiffer di Blue Jeans era interpretato da un giovanissimo Marilyn Manson? Si tratta di un falso. Infatti, c’è un’incredibile somiglianza tra un adolescente Brian Warner (vero nome di Manson) e l’attore che interpretò Paul Pfeiffer nella sitcom. La somiglianza tra il piccolo Reverendo e Josh Saviano, di 7 anni più giovane rispetto a Manson, contribuì ad alimentare questa teoria, rivelatasi falsa.

La filmografia completa

Di seguito verrà riportata la filmografia completa da attore di Marilyn Manson:

  • Strade perdute (Lost Highway) – David Lynch (1997)
  • Amiche cattive (Jawbreaker) – regia di Darren Stein (1999)
  • Bowling a Columbine (Bowling for Columbine) – regia di Michael Moore (2002)
  • Strada per l’inferno (Beat the Devil) – regia di Tony Scott (2002)
  • Beat the Devil – regia di Tony Scott (2003)
  • Party Monster – regia di Fenton Bailey e Randy Barbato (2003)
  • Ingannevole è il cuore più di ogni cosa (The Heart Is Deceitful Above All Things) – regia di Asia Argento (2004)
  • La setta delle tenebre (Rise: Blood Hunter) – regia di Sebastian Gutierrez (2007)
  • Tim and Eric Awesome Show, Great Job! – serie TV, episodio 5×05 (2010)
  • Born Villain – regia di Shia LaBeouf (2011)
  • Wrong Cops: Chapter 1 – regia di Quentin Dupieux (2012)
  • Californication – serie TV (2013)
  • Eastbound & Down – serie TV (2013)
  • C’era una volta – serie TV (2013)
  • Sons of Anarchy – serie TV (2014)
  • Let Me Make You a Martyr – regia di Corey Asraf (2015)
  • Salem – serie TV (2016)
  • The New Pope – serie tv (2019)
Share

Studente universitario, appassionato di sport, cinema, scrittura e rock. Articolista di storie o aneddoti, ma in grado di scrivere notizie di ogni genere e stilare classifiche.