1 August, 2021, 08:40

Ozzy Osbourne: “Ho il Parkinson”, le confessioni shock dell’ex cantante dei Black Sabbath

Lo storico frontman dei dirompenti Black Sabbath ha rivelato di essere affetto da una forma lieve di morbo di Parkinson nel corso di una sua apparizione sulla trasmissione statunitense Good Morning America, in onda sulla ABC. Le dichiarazioni del Principe delle Tenebre hanno destato un clamore mediatico fortissimo. Nonostante fosse da sempre abituato a far parlare di sé nei modi più shockanti, Ozzy Osbourne ha trascorso l’ultimo periodo allarmando in particolar modo l’opinione pubblica in merito alle sue condizioni di salute. “Recentemente ho subito un intervento chirurgico al collo, dal quale ho riportato leggeri danni ai nervi. Dopo l’operazione, ho scoperto di essere affetto dal morbo di Parkinson”, spiega Osbourne.

“Prendo un sacco di medicine – aggiunge – molti farmaci mi vengono somministrati a causa degli effetti collaterali dell’intervento. Le braccia mi si addormentano a causa dell’operazione. Le mie gambe cominciano a gelare. Non credo dipenda dal Parkinson, ma è un problema abbastanza serio”. Ozzy Osbourne era accompagnato in TV da sua moglie e, ormai manager, Sharon. Il Padrino dell’Heavy Metal ha, inoltre, rivelato che, nell’aprile del 2020, andrà in Svizzera per sottoporsi a delle cure di matrice sperimentale, nell’auspicio di riuscire a tornare ad esibirsi dal vivo. “Spero di rimettermi presto. Voglio tornare in tour, non potermi esibire dal vivo mi uccide. Ne ho davvero bisogno, dopo tutto quello che ho passato, posso affermare, senza dubbio che, ad oggi, sia la mia droga”.

 Ozzy Osbourne e la paura per la sua salute

Se sono ancora qui oggi, lo devo a mia moglie Sharon. C’è sempre stata per me, nel bene e nel male. Mi ha aiutato a combattere contro i miei demoni interiori, rialzandomi ogni volta che ero sul punto di crollare. Abbiamo avuto molti periodi difficili, spesso mi ha urlato contro e, sinceramente, non apprezzavo per niente questo aspetto. Sono arrivato ad un punto della mia vita in cui mi rendo conto che senza il suo contributo, non sarei più qui. Ho imparato ad amare anche quei momenti difficili con lei”. Sono queste le parole di Ozzy Osbourne per sua moglie Sharon che, nel corso di una recente intervista rilasciata al Sun, ha dichiarato di aver superato momenti di terrore inimmaginabile per le condizioni di salute di suo marito.

Ricordiamo, infatti, che il 2019 non è stato affatto un anno facile per il Principe delle Tenebre che, dopo varie vicissitudini e problemi di salute ha potuto tirare un sospiro di sollievo solo verso la fine dell’anno. Ozzy Osbourne si è sottoposto ad un delicato intervento a seguito di un incidente domestico. Le operazioni che hanno coinvolto il collo e la clavicola sono andate, relativamente, a buon fine.

Ciò nonostante, i pareri altalenanti dei medici in merito all’attuazione degli interventi, hanno terrorizzato Sharon che, vedendo il suo amato marito, in gravi condizioni, non è riuscita ad agire con razionalità. “Non ho ascoltato i pareri giusti, non sono riuscita a far valere la mia posizione. Non ero lucida, pensavo solo che Ozzy stesse male. È stato orribile, ma ciò che conta, è che finalmente stia cominciando ad andare tutto bene. Spero che mio marito riesca a tornare presto a calcare i palchi, non potrebbe farne a meno. Non potersi esibire più dal vivo potrebbe distruggerlo ancora una volta“.

Share