17 settembre 2021 18:09 venerdì

Freddie Mercury, quel momento con Mary Austin che ha cambiato la loro vita

Freddie Mercury era una persona molto diversa dal personaggio carismatico ed energico che saliva sul palco. Un vero e proprio animale da palcoscenico che – una volta calato il sipario e spente le luci – tornava timido e introverso. Per questo motivo – sebbene siano state dette molte cose sul conto del cantante dei Queen – molte altre sono rimaste segrete e private. Dopo la sua morte – avvenuta il 24 Novembre 1991Mary Austin ha deciso di gettare luce su un momento di svolta nella vita di Mercury, che cambiò per sempre il suo modo di essere.

FREDDIE MERCURY, L’INCONTRO CON MARY AUSTIN E L’INIZIO DELLA STORIA D’AMORE

Freddie Mercury ha 24 anni quando vede per la prima volta Mary Austin. Lei – una giovane commessa 19enne – è la mira degli interessi anche di Brian May, compagno di band di Mercury nei Queen. Tuttavia – dopo che i due si conoscono un pò meglio – iniziano immediatamente a fare sul serio. Il loro legame è fin da subito intimo e profondo, tanto che poco dopo vanno a vivere insieme.

Freddie Mercury e Mary Austin – la donna per la quale il cantante dei Queen scrisse Love of my Life – rimangono insieme per sei anni. Anche dopo la rivelazione del frontman – circa la sua omosessualità – la Austin rimarrà la sua più intima confidente e cara amica. Nel testamento, Freddie lascia infatti la maggior parte dei suoi beni alla donna che – per tutta la sua vita – considera il suo unico amore e quasi sua moglie.

MARY AUSTIN, LA RIVELAZIONE SU FREDDIE MERCURY IN UN DOCUMENTARIO

Nel 2000 esce il documentario Freddie Mercury: The Untold Story. Nella pellicola Mary Austin torna a riflettere su qualcosa che l’aveva iniziata a tormentare dal quarto anno di relazione con il cantante dei Queen. “Sapevo che quell’uomo non era in pace con se stesso su qualcosa – rivela la donna – Potevo vedere che stava male, non era a suo agio, evitava delle situazioni. Non era da Freddie. Non era la persona che avevo incontrato la prima volta”.

FREDDIE MERCURY, LA SVOLTA CON MARY AUSTIN CHE HA CAMBIATO LA STORIA

Mary Austin – all’incirca dopo quattro anni di relazione con Freddie Mercury – sente quindi avvicinarsi quel momento che cambierà per sempre le loro vite. Dopo un altro paio di anni, l’autore di Bohemian Rhapsody le confida di essere omosessuale. “E’ stato un sollievo sentirlo dire da lui. Aver evitato quella cosa è stato probabilmente l’unico problema degli ultimi due anni che siamo stati insieme – ha rivelato la Austin nel documentario – […] Ho sentito che se ne andava un grosso peso. Mi ha fatto piacere che lui sia stato onesto e franco con me”.

Tuttavia quel momento – agli occhi di Mary Austin e Freddie Mercury – cambia ogni cosa per loro due. “Ma certamente, una volta che ne abbiamo discusso, era una persona completamente differente”. 

LA REAZIONE DI MARY AUSTIN ALLA CONFESSIONE DI FREDDIE MERCURY

Ma come reagì Mary Austin alla confessione di Freddie Mercury riguardo la sua sessualità? “Non credo che lui abbia mai pensato che lo avrei supportato una volta che mi avesse detto che era gay ma lo feci perché era parte di lui – dice ancora la donna – […] Io lo vedo come un amore che tu accetti e in qualche modo capisci, perché vuoi che quella persona cresca e rimani affascinata da come sia totalmente a posto con se stessa”.

Share