17 settembre 2021 15:14 venerdì

Le cinque migliori canzoni rock contro l’insonnia

Non volendo addentrarci in considerazioni mediche che sicuramente non ci appartengono, tutti hanno vissuto – almeno una vera nella propria vita – momenti particolarmente negativi o estremamente ricchi di adrenalina o sentimenti particolari. Il risultato? Che sia ansia, preoccupazione, troppa felicità o troppa tristezza, si potrebbe far fatica a dormire. Se passare una notte in bianco non è proprio l’obiettivo di chi non riesce a dormire, il rock può offrire dei prodotti preziosi e in grado di fornire tutti gli elementi possibili per ottenere il tanto sperato sonno tranquillo. Insomma, non dilungandoci ulteriormente, vi parliamo delle cinque migliori canzoni rock contro l’insonnia, che possono essere ascoltate nei momenti più opportuni.

Yesterday e Let It Be (Beatles)

Le prime canzoni che meritano di essere inserite all’interno di questa classifica che riguarda le migliori canzoni rock contro l’insonnia sono sicuramente Yesterday e Let It Be, due canzoni che portano la firma di John Lennon e Paul McCartney, le due più importanti figure ideologiche che siano state in grado di distinguersi nel contesto dei Beatles.

La scelta non riguarda il nome degli autori, ma il contesto dei brani che porta gli stessi ad essere incredibilmente importanti, se la causa della propria insonnia è emotiva e risiede in una tristezza di fondo che non riesce a favorire il sonno. Affrontare la tristezza con il pianto o con lo sfogo non è assolutamente sbagliato e, anzi, caratterizza quella libertà che tutti hanno e devono avere di esprimere i propri sentimenti. Insomma, per fare ciò i Beatles e i loro componenti possono essere incredibilmente importanti e, ovviamente, si spera che dopo lo sfogo si possa riposare in modo più tranquillo.

On Melancholy Hill (Gorillaz)

Ci ritroviamo in un contesto completamente diverso nel parlare di On Melancholy Hill dei Gorillaz, uno dei brani più celebri della band che avevamo già in passato indicato come in grado di rendere sereni. Ed è proprio a quella serenità che ci appelliamo ancora una volta, considerandolo tra le canzoni rock contro l’insonnia che possono essere ascoltate se si fa fatica a dormire.

Il ritmo e la sonorità del brano permettono di rendere tranquilli e accompagnare verso il proprio processo di sonno, che potrebbe invece essere turbato da ansie, stress particolari o semplicemente da uno stato emotivo troppo accentuato. Infine, la voce di Damon Albarn sa come colpire nel segno, offrendo tutti gli elementi necessari al soddisfacimento del proprio obiettivo.

Best Of You (Foo Fighters)

Se c’è qualcosa che i Foo Fighters hanno sempre comunicato attraverso la loro musica è che la capacità di riscatto è possibile in ogni persona e che, nonostante momenti o giornate difficili, ci si può riscattare nel migliore dei modi. Insomma, se la causa della propria insonnia risiede nell’insoddisfazione, ascoltare i Foo Fighters e in particolar modo Best Of You può essere incredibilmente importante, sia per le proprie ore di sonno, sia per il proprio stato psicologico che non va assolutamente sottovalutato.

Nude (Radiohead)

Chiudiamo questa nostra classifica dei brani rock da ascoltare contro l’insonnia con Nude, singolo di grande successo dei Radiohead che in Italia ha avuto un grandissimo seguito. Nulla di migliore della musica della band può portare a contrastare l’insonnia, attraverso una musicalità malinconica e un cantato che sono – non ironicamente – di grande impatto emotivo. Insomma, si tratta di una traccia straordinaria che ha anche un pregio in materia onirica.

Share