1 August, 2021, 06:51

Stanchi dei Pink Floyd? Ecco nuove band da ascoltare

Mini Mansions

Band sicuramente più nota anche nel panorama mainstream rispetto alle sopraccitate: i Mini Mansions hanno iniziato a rapportarsi al grande pubblico a partire dal 2019, aprendo i concerti dei Muse in diverse date europee. Non solo: il contatto con quel rock maggiormente conosciuto deriva proprio dal cantante e chitarrista, leader della band, Michael Shuman. Già bassista dei Queens Of The Stone Age, lo statunitense ha approfittato del momento di pausa che della formazione americana, nel 2009, per dar vita ad un nuovo progetto che negli anni ha portato non soltanto a risultati discografici, ma anche a collaborazioni importanti e all’attenzione del pubblico.

A seguito della pubblicazione di Era Vulgaris, l’esigenza di creare un nuovo progetto artistico ha portato Michael Shuman a creare una band come quella dei Mini Mansions, che si articolano attraverso sonorità incredibilmente attrattive, oltre che certamente innovative nell’ambito del rock. La formazione, infatti, spazia tra un rock psichedelico e l’alternative rock, assumendo anche sonorità prettamente indie pop. Considerevole, nel corso degli anni di attività della formazione, è stata la collaborazione con Alex Turner (già membro degli Arctic Monkeys) nel brano Vertigo. In totale, dal 2010 al 2019, la band ha pubblicato tre album in studio: Mini Mansions (2010), The Great Pretenders (2015), Guys Walk into a Bar… (2019), pubblicando anche due EP e rilasciando diversi EP che hanno contribuito alla costruzione del successo della formazione statunitense.

Share