1 August, 2021, 08:19

Stanchi dei Pink Floyd? Ecco nuove band da ascoltare

Dream Machine

Anche dei Dream Machine vi abbiamo parlato in altri articoli, ma con un’attenzione specifica a dei canoni che non riguardano tanto la musicalità e la cultura artistica della band. La concentrazione, infatti, in altra sede è stata quella che ci ha portati a parlare delle polemiche che si sono generate in tutta America, a seguito delle dichiarazioni del leader della formazione sul femminismo.

Dichiarazioni piuttosto scabrose, che vi riportiamo: «Quello che mi fa incazzare nel mondo della musica è che le ragazze sono diventate per lo più meduse pigre e stanno mettendo in piedi queste orribili band femministe solo per cercare di “mostrare agli uomini quello che hanno”. Questa mentalità le ha rese deboli. Non sanno nemmeno come suonare i loro strumenti! Faranno canzoni sull’essere “sessualmente aggredite” o sull’aborto. Sono fottutamente ritardate, si stanno mettendo [mostrando] ridicole. Se gli uomini lo facessero sarebbero crocifissi! Questo è il desiderio di una supremazia di genere sotto l’aspetto di “uguali diritti”. Che cosa è successo alle incredibili cantanti femminili dei tempi passati con vero talento, che cantavano di voler trovare vero amore e di voler essere una brava donna?».

Al di là delle grandissime polemiche, vogliamo cercare di scindere la persona dall’artista, dal momento che non sarebbe proficuo dal punto di vista prettamente musicale. Il progetto di Matthew Melton e sua moglie Doris, attraverso il supporto di altri artisti che ha portato alla formazione dei Dream Machine, è quanto meno originale e riesce – con un sincero eclettismo che raramente riesce ad imporsi nella musica contemporanea – a spaziare tra sonorità rock fino ad altre più pop, passando per un ricorso ad una strumentazione di grande livello, che fa del sintetizzatore e delle tastiere il proprio marchio di fabbrica. Se si riesce a scindere quanto detto con quanto prodotto, l’ascolto dei Dream Machine non sarà assolutamente spiacevole; i due album in studio pubblicati dalla formazione statunitense sono The Illusion e Breaking Circle, entrambi del 2017. 

Share