29 settembre 2021 04:31 mercoledì

Perché le band grunge odiano Axl Rose dei Guns n’Roses?

Molti di voi potrebbero dire che lo storico leader, songwriter, pianista e cantante dei Guns n’Roses sia un pochino paranoico e abbia manie di persecuzione. Forse non è proprio così ma è bene andare con ordine. Axl Rose, nel corso della sua carriera, oltre a scagliarsi contro sé stesso, il suo storico gruppo e in particolare contro il suo chitarrista Slash (soprattutto nel passato), si è scontrato con i Nirvana. Verso la fine degli anni Ottanta e l’inizio degli anni Novanta, la rivalità Guns n’Roses e Nirvana era molto accesa. Da una parte l’hard rock di Los Angeles e dall’altra il grunge di Seattle. Ma oggi è cambiato tutto. Perché le band grunge odiano Axl Rose dei Guns n’Roses?

POVERO E ODIATO AXL ROSE

Il frontman dei Guns in realtà si è sempre dichiarato un ascoltatore dei grunge. Riuscite a crederci? Probabilmente no, ma è la verità, lo ha detto proprio lui. Per questo motivo, per sua stessa ammissione, non è mai riuscito a capire l’odio degli esponenti del grunge nei suoi confronti. Ha infatti detto: “È come se io tornassi a casa e vedessi te, o un altro, con mia moglie a letto insieme“. La similitudine è perfettamente calzante, ma il motivo per cui il buon vecchio Axl riceve così tanto odio dai musicisti grunge è dovuto interamente o quasi al suo rapporto con con il defunto Kurt Cobain.

IL LIBRO BIOGRAFICO SUI FAITH NO MORE

Il giornalista americano Adrian Harte ha scritto un libro biografico sulla vita della band grunge dei Faith No More. Per farlo, si è avvalso di alcuni membri della band che lo hanno aiutato direttamente raccontandogli aneddoti ed esperienze varie. Il libro si intitola Small Victories: The True Story of Faith No More e racconta dei retroscena mai sentiti prima proprio su Axl Rose e anche su altri musicisti, sia grunge che no. Ricordiamo sempre che negli anni Novanta la situazione era molto diversa da quella di oggi dal momento che al tempo il rock andava davvero molto bene e c’erano sempre nuove band.

AD AXL ROSE PIACCIONO I NIRNAVA E IL GRUNGE

Axl Rose ha detto: “I Nirvana mi sono sempre piaciuti, così come i Jane’s Addiction e i Faith No More“. Ma a quanto pare, ciò non basta per non attirarsi le antipatie e gli insulti delle band grunge. Il bassista dei Faith No More Billy Gould ha raccontato un aneddoto particolare. Era infatti in tour e si trovò a parlare con Axl Rose e Slash. E fu lì che Axl Rose ammise che gli piacevano i Nirvana e i Jane’s Addiction ma non si capacitava del perché veniva odiato dai fan dei gruppi in questione. Ad esempio, i Soundgarden, guidati da Chris Cornell prima del suo tragico suicidio, non hanno mai nascosto la loro antipatia verso Axl Rose. Ecco forse perché le band grunge odiano Axl Rose.

ODIO E RISENTIMENTO PER KURT COBAIN?

Kurt Cobain odiava Axl Rose, è risaputo. Ma era un odio reciproco. Secondo vari libri sui Nirvana, Kurt Cobain odiava proprio il tipo macchiettistico che era Axl Rose, così macho e così macistico. Tra le due mogli tra l’altro non c’era neanche tutta questa simpatia e sono note le voci secondo cui Axl Rose dovette intervenire a dividere le due donne che si erano trovate a litigare tra loro. Nonostante ciò, Axl Rose soffrì molto per la scomparsa di Cobain tanto da rimproverarsi il fatto di non essere andato prima da lui per abbracciarlo e stargli vicino.

Share