22 June, 2021, 14:55

Red Hot Chili Peppers, John Frusciante ha svelato perchè ha abbandonato due volte la band

Il ritorno di John Frusciante nei Red Hot Chili Peppers ha destato certamente la gioia di tutti gli amanti della formazione statunitense e della musica in generale, che si sono ritrovati di fronte ad un insperato ritorno che ha fatto seguito agli anni della formazione con Josh Klinghoffer alla chitarra. John Frusciante, nel corso degli anni, è passato alla storia non soltanto a causa della sua grande qualità artistica, che l’ha portato a generare tutti quei prodotti celebri della formazione statunitense, ma anche a causa di follie e momenti di pazzia del chitarrista che hanno fatto la storia. Oltre tutto, prima del suo ritorno che genererà la terza permanenza nella band, John Frusciante aveva parlato del suo abbandono, svelando il segreto che l’aveva portato ad abbandonare i Red Hot Chili Peppers.

John Frusciante svela i motivi per i quali ha abbandonato i Red Hot Chili Peppers

Come tutti gli amanti dei Red Hot Chili Peppers sanno, John Frusciante ha abbandonato la formazione in ben due occasioni, determinando tutti quei cambiamenti nell’organico che hanno portato – negli ultimi anni – alla permanenza di Josh Klinghoffer nella band stessa. Fino, ovviamente, all’inatteso ritorno di Frusciante annunciato dai Red Hot, che ha generato la gioia dei fan della band e degli amanti della musica.

Ma volendo fare un passo indietro, perchè John Frusciante aveva abbandonato la band per ben due volte? E’ stato lo stesso chitarrista a svelarne i motivi:  “Non scrivo testi nei Red Hot Chili Peppers e sono un cantautore. Quello che faccio in Chili Peppers ha più a che fare con il mettere insieme piccoli pezzi perché sto lasciando molto nelle mani di altre tre persone. Quello che mi considero essere  è soprattutto un cantautore ed è per questo che scrivo canzoni. In Chili Peppers, potrei scrivere un’intera canzone ma è ancora solo una parte di chitarra. Scrivo testi da quando avevo undici anni e sto migliorando sempre di più”.

Che cosa c’entra John Frusciante con Jeff Buckley?

Di recente si è parlato molto di un possibile incontro tra John Frusciante e Jeff Buckley, che avrebbe determinato molto nel processo di crescita del chitarrista statunitense, sia dal punto di vista prettamente ideologico, sia per quanto riguarda i contenuti della sua musica. In molti si sono chiesti se fosse possibile che Frusciante avesse incontrato Jeff Buckley nel 1997, prima della sua morte, ma non sembra essere davvero così.

Un commento, su Reddit, ha spiegato bene il perchè: “John non era davvero collegato al mondo [della musica] quando Jeff Buckley era vivo e sotto i riflettori, quindi è molto improbabile che si siano incontrati. Ma mi sono sempre chiesto cosa pensi John della musica di Jeff. Non l’ho mai sentito commentarlo, ma penso che gli piaccia perché Jeff ha lo stesso tipo di intensa emozione nelle sue canzoni proprio come John e il suo modo di suonare la chitarra è stato fantastico. Jeff poteva suonare bellissime canzoni alla chitarra ma anche canzoni pesanti come Ethernal Life e canzoni veloci come Vancouver con progressioni di accordi e accordature davvero interessanti. ”

 

 

Share