17 settembre 2021 18:12 venerdì

Exploited: “Annullare i concerti per un virus? Non siamo certo come i..”

Con innumerevoli band che annullano interi tour a causa della pandemia del Coronavirus, una leggendaria band punk si rifiuta di chiamarla smessa. Gli Exploited inizieranno il loro tour australiano il 13 marzo senza intenzione di interromperlo. Con interi paesi in blocco forzato, i divieti di viaggio aereo, via terra e via mare, con riunioni pubbliche e assembramenti limitati, il Coronavirus sta cambiando la vita in tutto il mondo come lo sapevamo. Diverse aziende che si occupano della vendita di biglietti per i concerti e dell’organizzazione dei tour hanno deciso di posticipare i concerti o annullarne addirittura qualcuno, rimborsando opportunamente i biglietti. Ma, a quanto pare, gli Exploited se ne fregano di tutto e continuano imperterriti nella loro voglia di fare musica e di suonare.

LA SOSPENSIONE DEI CONCERTI

Live Nation e AEG hanno posticipato l’intero programma del tour degli Exploited, almeno in qualche zona del mondo, non in Oceania e in Asia. Altri spettacoli come quelli dei Rage Against the Machine, dei My Chemical Romance, dei Pearl Jam e di molti altri sono stati sospesi. Il motivo è presto detto, è praticamente ovvio: la salute e la sicurezza dei fan viene sempre al primo posto. Lo stesso discorso non è stato fatto dal mondo del calcio europeo, non solamente quello italiano, dal momento che le partite sono continuate anche a porte per qualche turno. I calciatori non possono non arrivare al contatto fisico e difatti iniziano ad esserci i primi casi di Coronavirus anche nei calciatori.

LA DICHIARAZIONE DEL CANTANTE DEGLI EXPLOITED

Dopo questa rapida divagazione, ritorniamo ai nostri Exploited. Cosa ha detto il cantante del gruppo che ha fatto anche un po’ scalpore? Il cantante della band Wattie Buchan non si sta tirando indietro così facilmente e ha rilasciato una dichiarazione molto forte ai promotori di tour australiani DRW Entertainment. “Fanculo al Coronavirus!. Ho avuto 5 attacchi di cuore, un bypass cardiaco quadricolare e un pacemaker cardiaco. Annullare i concerti per un virus? Non siamo certo quella pisciata dei Green Day. Siamo la roba vera. Non c’è pericolo che non annulleremo il nostro prossimi concerti. Punks Not Dead! [Il punk non è morto!]”.

UNA BAND SIMBOLO

Stiamo comunque parlando di una delle band simbolo del punk. Si ritiene che fossero stati loro ad anticipare il punk metal e di questo gli va fatto sicuramente un grande onore. Nonostante questo, la stessa band nel loro sito ufficiale afferma: “Vaffanculo! Mettiamo subito in chiaro una cosa: gli Exploited non sono “punk” o nessuno degli altri nomi carini, umidi e amichevoli di MTV che potresti voler chiamare. Gli Exploited sono punk rock.”. Ovviamente questa band ha attirato tanti plausi quanto critiche viste le simpatie naziste e di estrema destra dimostrate nel corso degli anni.

IL TOUR COMUNQUE RIMANDATO

Buchan in realtà ha subito un attacco di cuore sul palco nel 2014, ricoverato di nuovo in ospedale nel 2017 mentre era in tournée. Le date del tour di Exploited in Australia e Nuova Zelanda sono attualmente programmate per continuare fino alla fine di marzo prima che la band voli in Russia per due settimane di spettacoli. Tutto questo per dire che in realtà il leader del gruppo ha un po’ fatto la voce grossa a casaccio.

Share