6 May, 2021, 04:28

Freddie Mercury, 5 live che dimostrano che il leader dei Queen è una leggenda del rock

La morte di Freddie Mercury, avvenuta il 24 novembre del 1991, ha caratterizzato un momento incredibilmente tragico nella storia della musica e, ovviamente, nella carriera dei Queen. La formazione britannica si è sempre fondata, al di là del talento dei singoli membri, sulla grande forza comunicativa che Freddie Mercury riusciva ad avere, e sulle numerose e sontuose abilità vocaliche del leader dei Queen. Nel ricordare della sua figura, vogliamo parlare di 5 live che dimostrano che Freddie Mercury è una leggenda del rock.

Live Aid

Il primo tra i 5 live che dimostrano che Freddie Mercury è una leggenda del rock non può che essere il Live AID, evento benefico organizzato da Bob Geldof nel 1985 e, allo stesso tempo, momento particolarmente felice nella carriera dei Queen e del loro leader, Freddie Mercury. Le prestazioni vocali di Freddie Mercury, in quel concerto, sono state il marchio di fabbrica di un grandissimo successo dei Queen, oltre che di una vera e propria rivitalizzazione della band britannica. Il cantante stesso ha dimostrato, in questa e in tante altre occasioni, di essere una vera e propria leggenda.

Live At Wembley Stadium

Il secondo tra i 5 migliori live di Freddie Mercury è, senza dubbio, quello al Wembley Stadium di Londra, del 1986. Si tratta di uno dei concerti più celebri della storia dei Queen, nonché di uno dei concerti più felici in cui Freddie Mercury abbia avuto modo di dimostrare il suo grandissimo talento, attraverso numerose e incredibili esibizioni, tra le quali spicca quella di We are the Champions; in quest’occasione, non soltanto Freddie Mercury ha dimostrato di essere una vera e propria leggenda, ma i Queen stessi hanno dimostrato di aver ritrovato grandissimo valore in gruppo.

Live in Budapest

Dello stesso anno, ovvero il 1986, è il celebre concerto dei Queen in Ungheria, a Budapest, dove i Queen hanno saputo regalare grande gioia al pubblico ungherese non soltanto attraverso le loro esibizioni, ma anche attraverso i numerosi omaggi che sono stati offerti alla cultura magiara da parte di Freddie Mercury e della band. Di sicuro, le numerose esibizioni realizzate da Freddie Mercury, tra cui la splendida performance di A Kind of Magic, mostrano come il leader dei Queen fosse e sia, ancora oggi, considerabile come una vera e propria leggenda.

Live In Montreal

Torniamo indietro di qualche anno per parlare della storica e splendida esibizione dei Queen in Montreal Canada. In quell’occasione, si era ancora ben lontani da tutti quei drammi che potevano essere dettati dalla sieropositività di Freddie Mercury, e l’atteggiamento dei Queen era lungi dall’essere determinato da quegli screzi e quelle discrepanze interne che determineranno gli anni successivi. Per questo motivo, non sorprende che l’esibizione sia di grandissimo livello e abbia dettato, tra gli altri elementi, il carattere leggendario del cantante britannico.

Live At The Raimbow

Ultimo tra i 5 migliori live che dimostrano il fatto che Freddie Mercury sia equiparabile a una leggenda del rock è quello a Rainbow, del 1974. Ci ritroviamo in un primo momento della carriera dei Queen, in cui l’immagine, l’aspetto e il carattere di Freddie Mercury sul palco erano totalmente diversi rispetto a ciò che abbiamo avuto modo di vedere nel corso degli anni. Eppure, anche la splendida esibizione in quel frangente ha dimostrato come Freddie Mercury fosse considerabile come una vera e propria leggenda. Da notare la splendida esibizione di Keep Yourself Alive, uno dei brani più rappresentativi del primo periodo dei Queen.

Share