16 May, 2021, 17:51

Eddie Van Halen: Battute all’asta per una cifra astronomica alcune sue chitarre

Nel corso degli anni, gli oggetti di memorabilia del Rock più desiderati dagli appassionati, sono stati battuti all’asta per cifre astronomiche. La perdita recente di Eddie Van Halen, ha portato le sue chitarre e tutto ciò che fosse stato utilizzato da lui o che portasse il suo nome ad essere venduto a prezzi esorbitanti. La morte del leggendario chitarrista di Eruption, del resto, ha gettato in un profondo stato di shock milioni di persone. I fan della band a cui dava il nome, del resto, sono moltissimi in giro per il mondo ed il suo apporto sulla comunità chitarristica è, sin dai suoi esordi sulle scene, profondissimo. Di recente alcune chitarre di Eddie Van Halen sono state battute all’asta, raggiungendo picchi di vendita altissimi.

A quanto sono state vendute le chitarre di Eddie Van Halen

Quando gli oggetti utilizzati dalle più grandi leggende del Rock vengono messi all’asta, le offerte non possono fare altro che fioccare. I collezionisti più meticolosi cercano sempre di fare di tutto per accaparrarsi ciò che, per loro, è il Sacro Graal della musica. Sono state tre le chitarre recentemente messe all’asta appartenute ad Eddie Van Halen. I tre strumenti hanno raggiunto una cifra di vendita di ben 422.000 Dollari durante un’asta della prestigiosa casa Julien’s. L’evento da loro organizzato, in realtà, è uno dei più in voga nel panorama del collezionismo, trattandosi di un’asta incentrata esclusivamente sulla storia del Rock N’Roll.

Le chitarre in questione erano alcune varianti delle iconiche Frankenstrat utilizzate dal chitarrista. La prima, una Kramer completamente personalizzata e assemblata su sue specifiche nello studio dei Van Halen dal tecnico del chitarrista Matt Bruck; è stata venduta a 231.250 Dollari. L’offerta vincente per una EVH Charvel Art Series del 2004 è stata di 140.800 Dollari. Uno strumento non suonante, utilizzato dall’attore Bryan Hitchcock nel video di Hot For Teacher, dove interpretava Eddie da bambino, è stata venduta a 50.000 Dollari.

Gli altri strumenti all’asta

Le chitarre di Eddie Van Halen hanno rubato la scena durante l’evento, ma non si tratta degli unici artefatti inestimabili messi in vendita. Erano più di 900 gli oggetti di memorabilia messi all’asta da Julien’s. Tra questi, spiccano due chitarre Fender distrutte da Kurt Cobain, vendute in coppia a 281.600 Dollari, la prima chitarra di Bob Marley mai venduta all’asta, battuta per 153.600 Dollari ed un organo Hammond B-3 suonato da Greg Allman e venduto a 102.400 Dollari.

Tra gli altri oggetti battuti all’asta, figurano un pedale Octavia utilizzato dal vivo con Jimi Hendrix con la Band Of Gypsys, battuto a 70.400 Dollari, una chitarra acustica Texan FT-9 appartenuta a Paul McCartney, venduta a 54.400 Dollari e la prima chitarra che Pete Townshend abbia mai posseduto, una Radiotone cello guitar del 1936, venduta a 41.600 Dollari.

Share