16 May, 2021, 23:41

Corey Taylor, La sua esilarante canzone per prendere in giro il Natale

Il Natale è una delle feste più amate in tutto il mondo. Alcuni hanno un vero e proprio spirito natalizio, decorano tutta la casa, non vedono l’ora di fare l’albero e amano fare e ricevere regali. Esistono persone che per tutto l’anno attendono con ansia il periodo delle festività natalizie, con le città piene di luci e un’atmosfera tutta particolare. Sappiamo, purtroppo, che quest’anno non sarà lo stesso. La pandemia ha limitato la nostra vita per quasi un anno e sta continuando a farlo anche in questo periodo. Per questo, anche i più fedelissimi non stanno vivendo il Natale con il solito entusiasmo. Tuttavia, c’è un Grinch lo è sempre stato. Forse a chi non ha mai amato il Natale farà sapere piacere di avere una canzone che fa per lui e l’ha scritta proprio Corey Taylor.

Il singolo natalizio di Corey Taylor

A novembre del 2010 Corey Taylor, noto per essere il frontman degli Slipknot e degli Stone Sour ha pubblicato un nuovo singolo molto particolare dal titolo X-m@$. Si potrebbe definire natalizio in quanto il tema centrale è il Natale, ma è affrontato in modo assai originale. I proventi della canzone sono stati devoluti al Teenage Cancer Trust, quindi da un certo punto di vista il cantante ha mostrato una grande generosità proprio nel periodo natalizio. Ha spiegato alla rivista Kerrang:

In realtà è una canzone che ho scritto quattro anni fa solo per una risata. Ma quando l’ho suonata tutti i miei amici dicevano tipo “Questo è fottutamente geniale”. Personalmente, adoro le vacanze, ma sembrano causare un forte stress nella maggior parte delle persone”.

Il significato di X-m@$

L’uscita di X-m@$ è stata accompagnata da un video ufficiale che ci fa capire molto del Natale. Corey Taylor non odia questa festa, ma ha dedicato questa canzone a chi non la ama e ha per così dire voluto prendere in giro certe usanze. Il testo è davvero dissacrante, con riferimento all’alcol, alla droga, ecc. Alcuni hanno voluto vedere tutto ciò come una critica al consumismo, visto che vi è anche una parte in cui Corey Taylor parla dell’acquisto di giocattoli. La verità è che comunque vogliamo interpretare dopo ben dieci anni questa esilarante canzone, non è altro che qualcosa di originalissimo, divertente, davvero geniale come la definirono gli amici di Taylor. Sicuramente solo lui avrebbe potuto realizzare una cosa del genere. Forse non tutti condivideranno quanto afferma nel brano, ma nessuno può guardare il video o ascoltare la canzone senza ridere almeno una volta.

Share