3 August, 2021, 02:22

Le 5 migliori canzoni rock da dedicare ad un motociclista

Il rock and roll è anche libertà, gioia di vivere, desiderio di sfuggire ad ogni sorta di schema. Lo dimostrano queste canzoni che sembrano perfette per essere dedicate ad un motociclista. Che si tratti di un brano classic o hard rock, ciò che conta è lo spirito che sa trasmettere a chiunque abbia intenzione di ascoltarlo. Ecco, di seguito, cinque esempi di canzoni rock che potrebbero far felici numerosi appassionati dei mezzi motoristici a due ruote. Non resta altro da fare che indossare gli stivali, allacciare il casco e mettersi in viaggio!

The Allman Brothers – Midnight Rider

Iniziamo con Midnight River, brano del 1970 composto dai The Allman Brothers e contenuto nel loro album Idlewild South. Ad ogni modo, non è detto che il protagonista fuorilegge del brano fosse effettivamente a bordo di una motocicletta, o magari di un mezzo ben differente. Tuttavia, la voce un po’ strozzata di Gregg Allman sembra riferirsi ad una serie di incidenti motociclisti, che hanno fatto perdere la vita anche al bassista Berry Oakley o al fratello Duane Allman.

Jimi Hendrix – Ezy Ryder

Non poteva mancare questo straordinario successo di Jimi Hendrix, pubblicato dopo la sua tragica morte. Ezy Rider è stato inserito nell’album postumo The Cry of Love, risalente al 1971. In seguito, il pezzo sarebbe stato aggiunto anche al progetto First Rays of the New Rising Sun, inciso nel 1997 e tratto da vari spezzoni di un ipotetico quarto album in studio di Hendrix. La canzone va ben oltre il suo periodo storico e la sua dedica ad un motociclista lo rende adatto a ogni epoca.

Judas Priest – Freewheel Burning

Ecco un altro brano iconico che fa parte di diritto della nostra rapida lista. Quando i Judas Priest si accostano ad un’autostrada, ci arrivano in maniera diretta e aggressiva. Puntano sul metal nudo e crudo di una canzone come Freewheel Burning, tratto dal disco Defenders of the Faith del 1984. Lasciano sciogliere le gomme con la loro durezza, arrivano al pubblico con un ritmo incalzante. Rob Halford conduce una Harley-Davidson sul palco in occasione di questo pezzo.

Steppenwolf – Born To Be Wild

La maggior parte di coloro che pensano ad una canzone da motociclista, ricorda Born To Be Wild. Si tratta del brano più famoso degli Steppenwolf, inserito nel loro omonimo album del 1968. Un vero e proprio emblema della cultura motoristica, la cui importanza resta intatta dopo oltre mezzo secolo dalla sua prima apparizione. Fu inserita nella colonna sonora del celebre film Easy Rider ed è una canzone imperdibile per ogni appassionato delle due ruote.

Twisted Sister – Live to Ride, Ride to Live

Concludiamo con questo pezzo heavy metal risalente al 1983. Live to Ride, Ride to Live viene tratto dall’album You Can’t Stop Rock ‘n’ Roll ed è il secondo in studio dei Twisted Sister. In questa canzone, il frontman Dee Snider interpreta il ruolo di un motociclista ricco di passione. Quest’ultimo si dirige ogni anno verso un banco alimentare a Long Island per aiutare chi ne ha bisogno.

Share