26 settembre 2021 05:34 domenica

Axl rose: “Ecco qual è la mia band preferita”

Axl Rose è una personalità davvero fuori dal comune. Lo storico frontman dei Guns N’ Roses si è spesso reso protagonista di gesti alquanto discutibili e deve buona parte della sua fama anche a questo. Ad ogni modo, anche un artista come lui ha tratto ispirazione da diversi colleghi per diventare ciò che è oggi. Vediamo qual è la band preferita dal cantautore e musicista originario di Lafayette, nello stato americano dell’Indiana.

Il gruppo e il frontman più amati da Axl Rose

Axl Rose ha rilasciato una breve intervista al sito Atlas By Etihad, durante la quale ha parlato di alcune delle sue principali opinioni musicali. Uno dei tratti salienti della conversazione è giunto quando l’intervistatore gli ha chiesto quali sarebbero stati il suo gruppo e il suo cantante preferiti di ogni epoca. La risposta di Axl è stata piuttosto laconica e decisa: “Per me la risposta al quesito è molto facile. I Queen sono la band migliore in assoluto, mentre Freddie Mercury è il più grande frontman di ogni epoca. Al contempo, il gruppo è migliore rispetto a tutti gli altri per la sua capacità di abbracciare numerosi stili tutti differenti tra loro”. Una risposta che non lascia spazio ad alcun tipo di interpretazione ed è uno straordinario riconoscimento per la band britannica di Bohemian Rhapsody.

Perché tanta passione nei confronti dei Queen

In occasione di un altro dialogo con la rivista Rolling Stone, risalente al 1989, Axl Rose ha sottolineato la sua versatilità dovuta proprio alla passione per i Queen, oltre che per l’Electric Light Orchestra e per Elton John“soprattutto il primo”, come da lui aggiunto. “I Queen hanno composto anche il mio album preferito, Queen II del 1974. Ogni volta che usciva un loro album in grado di condensare così tanti stili musicali, all’inizio mi piacevano solo un paio di brani in particolare. Dopo un ascolto più frequente, la band mi avrebbe aperto la mente a tanti stili differenti. Li adoro per questo, ho sempre cercato di raggiungere la loro classe. È fondamentale mostrare alla gente tutte le forme della musica, consente alla stessa di conoscere molti più punti di vista estremamente ampi”.

L’omaggio di Axl Rose a Freddie Mercury

Non sono mancati i momenti nei quali Axl Rose ha avuto l’opportunità di omaggiare il suo cantante preferito. Infatti, nel mese di aprile del 1992, il frontman dei Guns N’ Roses fu invitato al Freddie Mercury Tribute Concert. L’evento si tenne nello stadio londinese di Wembley cinque mesi dopo la morte dell’artista. Axl suonò Bohemian Rhapsody insieme ai Queen e ad Elton John. Inoltre, in un secondo momento, cantò ancora insieme alla band per l’esecuzione di We Will Rock You. Per Rose, due momenti davvero da incorniciare nella sua lunga carriera musicale.

Share