16 May, 2021, 18:48

AC/DC, Angus Young: “Ecco che cosa ha fatto mio fratello Malcolm dopo la morte di Bon Scott

Gli AC/DC si sono recentemente tornati alla ribalta attraverso la pubblicazione del loro più recente prodotto discografico, Power Up, che ha permesso alla band australiana di salire agli onori della cronaca e dell’informazione. Per questo motivo, è stato possibile anche ricordare di alcuni momenti che sono stati particolarmente difficili per la storia della band, come la morte di Bon Scott o quella più recente di Malcolm Young, che sembrava porre definitivamente la parola fine per la formazione australiana.

È stato Angus Young a sottolineare che, prima della sua morte, anche quando era piuttosto malato, suo fratello Malcolm ha voluto interessarsi particolarmente alle sorti degli ACDC, attraverso un atteggiamento professionale piuttosto importante. Il chitarrista ha sottolineato, inoltre, che si è servito dello stesso atteggiamento che si utilizzò quando morì Bon Scott, e che fu suggerito proprio da Malcolm Young. 

Ha detto, ‘Guarda, invece che deprimerci, entreremo in studio e faremo quello che stavamo facendo prima. Suoneremo e ci aiuteremo, si spera, a superare questo tragico momento’. Ed è quello che abbiamo fatto.

Le parole di Angus Young hanno permesso di conoscere quale sia stata la reazione della band australiana nel far fronte alla morte di Malcolm Young, e di avvicinarsi al nuovo successo.

Share