6 May, 2021, 03:53

Van Halen, Michael Anthony: “la fama e il successo non hanno mai cambiato la vera natura di Eddie Van Halen”

Michael Anthony, storico bassista dei Van Halen, in una recente apparizione su 105.9 The Brew, è tornato a parlare della morte del suo amico e collega Eddie Van Halen, deceduto lo scorso 6 ottobre.

Michael Anthony, che recentemente sta sponsorizzando il suo nuovo lavoro discografico “Lockdown 2020“, ha toccato un argomento molto particolare: il legame che unisce la fama, il successo ad Eddie Van Halen:

“Eddie Van Halen è sempre stato un ragazzo molto umile. Non ha permesso alla fama e alla ricchezza di cambiare la sua natura, non ha fatto in modo che certe cose gli andassero alla testa. Purtroppo non ho avuto modo di parlare con lui prima che morisse e mi dispiace veramente molto. Non ci parlavamo da anni e avrei tanto voluto risolvere certe cose rimaste in sospeso.”

 

Michael Anthony ha poi aggiunto:

“Eddie si è sempre considerato semplicemente un chitarrista: ed è proprio questo che lo rendeva speciale. Recentemente mi sono messo in contatto anche con suo figlio Wolfgang, ma gli ho semplicemente inviato un messaggio: volevo lasciare alla famiglia Van Halen la privacy che meritano. Ho ascoltato il brano “Distance” e devo ammettere che è fantastico, spero che quell’album vada alla grande. Certo, questo è un momento difficile per le band emergenti, per i nuovi album o per qualsiasi altra cosa, ma sono sicuro che Wolfgang Van Halen riuscirà a fare bene a tirar fuori tutte le sue capacità.”

Share