2 August, 2021, 19:13

I migliori album Rock suonati totalmente in acustico

Sebbene molte persone tendano ad associare, in maniera più o meno corretta, il mondo del Rock a quello delle chitarre ruggenti e distorte, alcuni album registrati totalmente in acustico hanno fatto la storia del genere, ne abbiamo elencati i migliori.

Eric Clapton – Clapton Unplugged

All’inizio degli anni ’90, il format Unplugged non era ancora diventato un’istituzione nel mondo della musica e i mostri sacri del Rock Classico si trovarono travolti dall’ondata adrenalinica e sovversiva dei principali atti dell’Alternative. Eric Clapton rispose a tutto questo con un disco in acustico divenuto immediatamente un capolavoro, contenente alcune tra le sue migliori sezioni chitarristiche.

Bruce Springsteen – Nebraska

Nebraska rappresenta uno dei lavori più intimi ed evocativi nella discografia del Boss del Rock. Un disco crudo, semplice e diretto, un vero e proprio capolavoro del Rock Classico.

Neil Young – Harvest

La pietra miliare di Neil Young, Harvest, è un disco straordinario che ha mostrato l’estrema versatilità del leggendario cantautore canadese, oltre che i tratti più intimi della sua immensa identità artistica. Con brani come Heart Of Gold, Harvest è uno dei migliori album in acustico nella storia del Rock.

Bob Dylan – Blood On The Tracks

Rabbia, struggimento e nostalgia, sono solo alcune tra le tripudianti emozioni suscitate da Blood On The Tracks, un disco catartico, in cui Bob Dylan espia la fine di una relazione per lui molto importante, regalando al mondo uno spaccato di pura ed avvolgente melancolia.

Nirvana – MTV Unplugged

Impossibile non citare in questa classifica, uno dei lavori più ammirati nella storia del Rock. Con il loro concerto Unplugged, i Nirvana stravolsero i canoni stilistici del Grunge, attraverso un sound elegante, seppur intriso di straordinarie sfumature emotive.

Share