23 settembre 2021 14:13 giovedì

Guns N’ Roses, a cosa fa riferimento “Chinese Democracy”?

I Guns N’ Roses sono una delle band più famose del panorama artistico. Che sia per via delle loro chiome ribelli soprattutto durante i primi anni si scena, per le loro esibizioni o la loro carica, di certo hanno lasciato un marchio in ambito musicale. Criticati e amati allo stesso tempo erano riusciti a conquistare letteralmente il pubblico con il loro primo album, il famosissimo Appetite for Destruction. Da alcuni, non a caso, è definito il loro lavoro migliore. La loro produzione, ovviamente, non si è fermato a quel primo bellissimo capitolo, ma continuerà. Il loro primo album è datato 1987, mentre l’album -e la canzone- cui faremo riferimento oggi è “Chinese Democracy” che invece è stato pubblicato nel 2008. Dopo tutto questo tempo dalla loro prima canzone, dal loro primo progetto, cos’hanno da raccontare i Guns N’ Roses? Ecco a cosa fa riferimento “Chinese Democracy” dei Guns N’ Roses?

In che contesto è nato l’album Chinese Democracy”?

Come già detto, siamo nel 2008 e i Guns N’ Roses stavano per pubblicare il loro album, che uscì tra il 21 e il 23 novembre di quell’anno. In verità il progetto di un nuovo album risale ai precedenti due anni, come confermato da Slash. Si tratta quindi di un progetto meditato e che nasce come un’ipotesi, ipotesi che si è rivelata una conferma. Sempre durante quel periodo il gruppo era impegnato in un tour, di cui però vennero cancellate le date. Questo “intoppo” -se così è giusto chiamarlo- si rivelerà fondante, perché alla cancellazione delle date sarebbe seguita la realizzazione del loro prossimo lavoro. Chinese Democracy infatti doveva uscire nel 2006, ma proprio durante quelli che sarebbero dovuti essere i giorni della pubblicazione, saltò fuori un altro annuncio. Questa volta la data era da destinarsi.

Una cesura importante

Quando finalmente uscì l’album, era -come più volte puntualizzato- il 2008. Ma perché questa potrebbe essere considerata una cesura importante? Gli ingranaggi della band non furono costanti, e questo è un dato di fatto. L’ultimo album a contenere materiale originale, pensato e scritto da parte del gruppo è quello del 1991, ovvero Use Your Illlusion I & II. Ovviamente non ci dimentichiamo dell’album successivo The Spaghetti Incident del 1993, ma bisogna anche ricordare che si tratta di una serie di cover, quindi effettivamente, i Guns N’ Roses non hanno impiegato materiale proprio in quest’album. Tra queste pubblicazioni “originali” bisogna annoverare anche “Estranged” singolo del 1994.

A cosa fa riferimento “Chinese Democracy” dei Guns N’ Roses?

Chinese Democracy è il loro primo album dopo quasi vent’anni a contenere materiale originale. Da questo i Guns N’ Roses decisero di estrarre tre singoli: “Chinese DemocracyBetter” e “Street of Dreams“. Il primo di questi è stato scritto da Josh Frees e Axl Rose e come si nota dal titolo (e dalle voci iniziali in cinese) riprende frammenti di fatti e cronache relative alla Cina. In una presentazione fatta nel 2001 da Axl (il singolo è stato suonato più volte in tour prima di essere pubblicato) in riferimento al film Kundun e al Dalai Lama dirà:

“[…]E guarda indietro agli uomini che lo hanno aiutato, e sai che è sfuggito al governo cinese . E lui li guarda e lui saluta e loro lo salutano. E poi mostrano una scena in cui li guarda di nuovo e li vede tutti morti. Perché sapeva che sarebbero stati uccisi e sapevano che aiutandolo sarebbero stati uccisi. E conosci l’emozione in questa prossima canzone, è tutto qui. Non è come una canzone intelligente. Non ha la risposta a nulla. Ed esso’pro o con sulla Cina. È solo che in questo momento la Cina simboleggia uno dei paesi e governi più forti, ma anche più oppressivi del mondo. E noi [americani] abbiamo la fortuna di vivere in un paese libero. E così a pensarci mi ha sconvolto e abbiamo scritto questa piccola canzone chiamata “Chinese Democracy“.

Share