2 dicembre 2021 08:06 giovedì

Queen, Nel 2021 Innuendo compie trent’anni

I Queen sono un gruppo musicale amatissimo e ancora oggi ascoltato e lodato. Freddie Mercury, frontman della band, è a buon diritto annoverato tra le voci migliori del rock e della storia della musica tutta. L’ultimo lavoro che i Queen realizzarono con lui fu un album apprezzato e intenso, i cui temi e caratteristiche mostrano il difficile periodo che la band stava affrontando. Ciò per quanto riguardava la malattia di Freddie Mercury, che stava sempre di più peggiorando. Stiamo certamente parlando di Innuendo.

Innuendo e il tema del presagio di morte

Innuendo è stato il quattordicesimo album dei Queen, uscito il 5 Febbraio del 1991. Ha delle caratteristiche particolari e innovative. Per citarne solamente alcune: la title-track segna certamente un forte legame con il passato, in quanto come l’iconica Bohemian Rhapsody mescola diversi generi e sonorità. Hard rock, opera, l’iconica traccia di flamenco, ecc. L’hanno resa la Bohemian Rhapsody degli anni novanta. Per quanto riguarda le altre, fondamentalmente è l’affrontare la morte il tema principale. Non stupisce se pensiamo che l’album venne inciso mentre la salute di Freddie Mercury stava peggiorando. L’esempio emblematico è I’m Going Slightly Mad. Riguarda la paura di sprofondare nella follia a causa dell’AIDS, che spesso provoca la demenza. Mercury affronta questa sua paura con una verace ironia. The show must go on è poi una canzone che continuamente viene attribuita a Freddie Mercury, ma venne scritta da Brian May. Sicuramente ci mostra cosa provasse all’epoca l’amico di una vita per la difficile situazione che Mercury doveva sostenere.

I trent’anni del disco

Essendo uscito nel 1991, proprio nel 2021 compie trent’anni un disco che ha davvero segnato la storia della musica. Sicuramente la grandezza di questo album è data da quel dramma terribile che Mercury e i suoi compagni vivevano. La scomparsa del cantante ebbe enorme risonanza e continua ad averla. Tuttavia, al di là del triste contesto, le canzoni di Innuendo regalano momenti di assoluta ispirazione e alienazione. Un universo di sonorità diverse e di testi incalzanti e profondi. Esempio poco citato è Don’t try so hard, una canzone che mostra come a volte bisogna lasciare andare, non insistere a provare, ma cercare anche di affrontare semplicemente la realtà. Anche per testi come questo Innuendo è stato votato come il 94º miglior album di tutti i tempi, in un sondaggio della BBC del 2006. Anche dopo trent’anni, sicuramente questo disco continua a sorprenderci.

Share