R3M
LIVE

U2, Bono Vox canta ‘Redemption Song’ di Bob Marley per il popolo ucraino (video)

Bono Vox, leader degli U2 e attivista di fama mondiale, ha recentemente ricevuto a Washington il prestigioso Fulbright Prize: un riconoscimento per i suoi impegni umanitari di questi ultimi decenni. Ricordiamo, infatti, che Paul David Hewson -questo il vero nome del frontman della band irlandese- in questi ultimi anni è sempre stato in prima fila nella lotta contro la povertà, l’AIDS e contro la più recente ondata di Coronavirus. Fondatore, tra le tante, di organizzazioni umanitarie come “One” e “Red“, Bono Vox durante la premiazione ha voluto sottolineare il coraggio, la forza e ‘l’umile eroismo‘ del popolo ucraino che, come egli stesso suggerisce, sta ‘vivendo e lottando per quell’ideale chiamato libertà‘.

Il Fulbright Prize donato al frontman degli U2

L’associazione Fulbright ha così motivato la scelta di assegnare questo prestigioso premio al frontman degli U2:

“Questo premio è un modo per sottolineare ed onorare l’impegno costante di Bono nel cercare giustizia, nel combattere per porre fine alla povertà estrema, nell’affrontare le crisi sanitarie globali stimolando lo sviluppo economico nelle parti più povere della terra. La Fulbright Association crede che Bono incarni il meglio della leadership in tempi di crisi e sfide globali implacabili.”

La versione a cappella di “Redemption Song”

Durante la premiazione, inoltre, Bono Vox ha voluto incoraggiare e far sentire al popolo ucraino tutta la sua vicinanza intonando, a cappella, l’iconica ‘Redemption Song‘ di Bob Marley. Si tratta naturalmente di uno dei brani più iconici del cantante giamaicano: è un inno alla rivoluzione, alla pace, alla libertà. Tutti valori che, oggi come oggi, sembrano ormai perduti.

Il commovente post pubblicato dagli U2

Non è certo la prima volta che gli U2 si schierano a favore dell’Ucraina. Ad inizio marzo, infatti, la band ha pubblicato un commovente post su Instagram accompagnato da una traccia audio di Bono che recita i versi di “My Friendly Epistle” del poeta ucraino Taras Shevchenko:

“Il mondo sta guardando. Il popolo sta insegnando al resto del mondo che aspetto ha la libertà, come si avverte la libertà e, soprattutto, come si agisce per la libertà. Il bullo del quartiere non vincerà. Benedici le tue anime poetiche. Ti teniamo nelle nostre preghiere.”

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da U2 (@u2)

Articoli correlati

Condividi