R3M
LIVE

Deep Purple, Steve Morse abbandona temporaneamente la band: “il mio non è un addio”

I Deep Purple hanno recentemente annunciato che, a causa di questioni familiari, il chitarrista Steve Morse è stato costretto ad abbandonare momentaneamente la formazione. I Deep Purple, ricordiamo, sono attualmente impegnati in una serie di concerti e -nonostante Morse rimarrà a pieno titolo membro della band- hanno deciso di sostituirlo con il chitarrista Simon McBride, con cui -tra l’altro- hanno già lavorato in precedenza.

Steve Morse spiega i motivi del suo abbandono

La storia qui è piuttosto seria. Il chitarrista Steve Morse dovrà restare lontano dai palcoscenici e abbandonare temporaneamente i Deep Purple per occuparsi della moglie malata di cancro. Attraverso un lungo comunicato il chitarrista ha spiegato:

“Ciao a tutti. Ho appena intrapreso alcuni show con il gruppo dopo anni senza eventi dal vivo. Abbiamo passato insieme dei bellissimi momenti. Tuttavia, la mia amata moglie Janine sta combattendo contro il cancro. Per ora sono tantissime le incognite e le complicazioni e, qualunque sia il tempo a nostra disposizione nelle nostre vite, sento che devo semplicemente passarlo con lei.”

Il chitarrista dei Deep Purple: “spero di tornare presto”

Il chitarrista dei Deep Purple ha poi sottolineato che non lascerà la band e che, al contrario, spera di tornare presto in tour:

“Questo non significa che lascio la band. Spero anzi che, quando mia moglie starà meglio, potrò tornare in tour. Per ora, purtroppo, non vedo alcuna possibilità che io possa fare un tour all’estero nell’immediato futuro. Continuo ad avere il privilegio e l’onore di far parte dell’albero genealogico dei Purple e continuo a sentire l’amore e il supporto di tutti i fedelissimi fan e del resto del gruppo.”

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Deep Purple (@deeppurple_official)

Chi è Simon McBride, il chitarrista che sostituirà Morse

Steve Morse ha poi voluto presentare e omaggiare il chitarrista che avrà il compito di sostituirlo: Simon McBride.

“Fortunatamente c’è un chitarrista di livello mondiale pronto a subentrare al posto mio nei prossimi show dal vivo e sono sicuro che farà felice tutti voi. Grazie ancora per le vostre preghiere e il vostro supporto per Janine. Steve Morse.”

Simon McBride -che come dicevamo ha già lavorato con i Deep Purple in passato- ha invece dichiarato:

“Sono veramente onorato di essere stato chiamato per sostituire Steve e di suonare per una rock band così iconica come quella dei Deep Purple. Sono delle persone fantastiche e dei musicisti formidabili. Sono emozionatissimo al pensiero di poter suonare con loro ma, allo stesso tempo, i miei pensieri sono per Steve e Janine.”

Articoli correlati

Condividi