R3M
LIVE

Nirvana, qual era il Beatle preferito di Kurt Cobain?

I Nirvana sono stati una delle band più importanti del panorama musicale degli anni novanta. Kurt Cobain è un personaggio controverso quanto amato, le cui influenze musicali sicuramente incuriosiscono molto. Sarà interessante sapere che era un grande fan dei Beatles, ma qual era il suo preferito? Lo spiegò in un’intervista con Rolling Stone.

I Beatles e Kurt Cobain

Nessuno è stupito che a Kurt Cobain possano piacere i Beatles, è una cosa alquanto ovvia. I Beatles piacciono a tantissime persone, tuttavia bisogna ricordare che nel caso Cobain è anche più forte l’amore per la band. Ricordiamo che la canzone In my Life è stata suonata durante il suo funerale. E anche Dave Grohl ha spiegato che proprio questo brano dei Beatles gli ricorda il compianto amico e compianto di band. Ha dichiarato Grohl:

Ancora oggi, quando lo sento, tocca un posto in me che nessun’altra canzone riuscirà mai. Si chiama “In My Life” e sapendo quanto Kurt fosse un fan dei Beatles e quanta influenza avessero su tutto ciò che abbiamo mai fatto… Mi piacerebbe interpretare questo pezzo in suo onore.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Kurt Cobain (@kurtcobain)

Kurt Cobain su John Lennon

Ma qual era quindi il Beatle preferito di Kurt Cobain? La risposta è John Lennon. Ha detto a Rolling Stone:

John Lennon era sicuramente il mio Beatle preferito, senza dubbio. Non so chi abbia scritto quali parti delle canzoni dei Beatles, ma Paul McCartney mi mette in imbarazzo. Lennon era ovviamente turbato. Quindi potrei relazionarmi con quello. […] E dai libri che ho letto – e sono così scettico su tutto ciò che leggo, specialmente nei libri rock. Quindi mi sono sentito davvero dispiaciuto per lui. Essere rinchiuso in quell’appartamento. Sebbene fosse totalmente innamorato di Yoko e di suo figlio, la sua vita era una prigione. Fu imprigionato. Non è giusto. Questo è il punto cruciale del problema che ho avuto nel diventare una celebrità: il modo in cui le persone trattano le celebrità. Deve essere cambiato.

La cosa che ci colpisce sicuramente è questo legame che sentiva con lui per quanto concerne la situazione difficile della celebrità, gestire la fama, tutti aspetti che hanno messo in difficoltà il compianto Cobain. Ecco perché si sentiva in sinergia e sintonia con lui.

Articoli correlati

Condividi