gtag('config', 'UA-102787715-1');

5 album Hard Rock che ogni amante della musica dovrebbe conoscere

Per i meno avvezzi, gli album Rock vengono, spesso, considerati soltanto come una valida fonte d’intrattenimento; insiemi di tracce energiche capaci di smuovere anche gli ascoltatori più esigenti. Nel corso della storia moderna, ovviamente, queste considerazioni sono, pressoché, crollate, essendo che alcuni album del Rock degli anni d’oro, hanno portato i propri autori ad essere i fautori di rivoluzioni socioculturali particolarmente significative. Ovviamente, non esistono regole scritte o formule attendibili sul motivo per il quali alcuni album siano, storicamente, più importanti di altri. Comunque sia, lo spettro più Heavy della musica continua ad appassionare diverse persone, influenzandone radicalmente l’esistenza. In questa classifica, abbiamo raccolto alcuni grandi album Hard Rock che, alla luce di determinate considerazioni, ogni amante della musica dovrebbe conoscere.

5) AC/DC – Back In Black

Dopo la morte di Bon Scott, gli AC/DC decisero di tenere alto il nome del gruppo, omaggiando la memoria dell’amico scomparso. Back In Black sancì lo straordinario debutto sul piano internazionale del gruppo. Con Brian Johnson a rendere onore a Scott ricoprendo il suo ruolo, gli AC/DC scolpirono il proprio nome nella leggenda attraverso una commistione di sonorità aggressive e sfaccettature catchy che, ancora oggi, eludono meravigliosamente l’inesorabilità del tempo. Back In Black è una pietra miliare assoluta dell’Hard Rock, un album che ogni amante della musica dovrebbe assolutamente conoscere.

4) Judas Priest – British Steel

Il Metal vide gli albori all’inizio degli anni ’70, per merito di gruppi come i Black Sabbath, i Led Zeppelin e i Deep Purple. Fu solo alla fine del decennio, però, che il genere ebbe modo di trovare la sua attitudine definitiva con l’avvento dei Judas Priest sulle scene. Parliamo di un gruppo iconico, pioniere dei tratti più distintivi del life style del Metalhead per eccellenza. British Steel rappresentò l’epitome del loro personalissimo sound, affermandosi come un punto di svolta significativo per le scene musicali più oscure e feroci.

3) Black Sabbath – Black Sabbath

Il leggendario album di debutto dei Black Sabbath segnò uno degli esordi più gloriosi nella storia del Rock. Affermatisi nel fervente panorama di riferimento tra la fine degli anni ’60 e l’inizio dei ’70, i Sabbath vengono, ormai definiti, all’unanimità, come i padri dell’Heavy Metal. L’iconico Self Titled della band, forte di atmosfere oscure e lyrics misteriose, sancì un fortissimo cambio di rotta per la scena Hard Rock, mai prima di allora, avvolta così profondamente nelle tenebre. Ad oggi, i Black Sabbath continuano ad essere la massima influenza della maggior parte degli artisti di spicco sulla scena Hard Rock e Metal contemporanea; confermando l’eternità della loro opera.

2) Deep Purple – Made In Japan

Sin dai loro esordi, i Deep Purple si affermarono come una Rock Band istrionica, capace di tessere atmosfere impegnate, dai tratti visionari, non rinunciando ad un’identità artistica del tutto personale. Alla luce di questi presupposti, sembra chiaro che, il più grande album live nella storia dell’Hard Rock debba essere un must per gli amanti della musica. Registrato nel corso del loro tour nipponico del 1972, il Made In Japan è un’esplosione di adrenalina allo stato puro. La qualità dell’inciso è talmente elevata da essere tangibile sin dalle prime note della primissima traccia. Si tratta di un disco all’avanguardia, ricco di manifestazioni di istrionismo senza eguali che consacrò, immediatamente, i Deep Purple alla leggenda.

1) Led Zeppelin – Led Zeppelin IV

I Led Zeppelin sono una delle più grandi Rock Band di tutti i tempi. L’eclettismo tecnico e compositivo che contraddistingueva la loro opera, raggiunse il proprio picco con Led Zeppelin IV; disco dalla caratura elevatissima, casa di pietre miliari straordinarie come Black Dog e Stairway To Heaven. Led Zeppelin IV è un disco affascinante, intriso di mistero ed eleganza, uno degli album Hard Rock che ogni appassionato di musica dovrebbe conoscere, vista la ricchezza ed il prestigio che lo caratterizzano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (email:claudio190901@gmail.com)