gtag('config', 'UA-102787715-1');

AC/DC, Dee Snider: “L’uscita del nuovo album sarà posticipata perchè…”

Gli amanti del rock e della musica in generale hanno salutato con grande interesse e soddisfazione la notizia secondo la quale gli AC/DC sarebbero ritornati in scena, attraverso la pubblicazione di nuovo materiale discografico e, soprattutto, attraverso la realizzazione di un nuovo tour che li avrebbe portati a ritrovarsi nei palchi più importanti di tutto il mondo. Ovviamente, come ben sappiamo, l’emergenza da coronavirus ha portato anche il mondo della musica a fermarsi e a dover prendere in considerazione delle soluzioni per far fronte al momento di grande difficoltà. Per questo motivo, gli AC/DC hanno deciso di riprogrammare le proprie date, relative anche alla pubblicazione del nuovo disco, e di posticipare l’uscita del nuovo album. Di parliamo nel dettaglio di questa decisione prendendo in prestito le dichiarazioni di Dee Snider.

La reunion degli AC/DC e la pubblicazione del nuovo album

Al fine di prendere in considerazione quella possibilità, da parte della band australiana, di pubblicare un nuovo album in studio e di organizzare un nuovo tour mondiale, bisogna la prima considerare quelle che sono state le ipotesi di una reunion che si sono concretizzate a partire dal 2018, chiaramente destando la gioia di numerosissimi fan, amanti degli AC/DC e non solo. La formazione australiana, dopo aver visto la propria carriera interrotta a causa dei numerosi problemi di salute che hanno devastato i singoli membri, portando anche alla tragica morte di Malcolm Young, ha deciso di ritornare a far parte delle scene artistiche contemporanee, attraverso la pubblicazione di un nuovo album che sarebbe realizzato proprio sotto forma di una preziosa dedica al fondatore degli AC/DC.

Eppure, l’emergenza da coronavirus, che si è riferita a tutti gli ambiti della propria quotidianità, ha portato anche il mondo della musica ad adattarsi e a prendere delle soluzioni che, nella maggior parte delle occasioni, sono state drastiche. Per questo motivo, gli ACDC hanno deciso di posticipare l’uscita del proprio album.

Le dichiarazioni di Dee Snider

A ufficializzare la posticipazione del nuovo album degli AC/DC è stato Dee Snider, che ha rilasciato importanti dichiarazioni a proposito: “Non ho sentito niente, ma sono gli AC/DC, amico. Non puoi sbagliare! Quattro accordi e un sogno, baby! Questo è tutto! Questo sarà un miracolo della tecnologia. Quello che si otterrà, il ricongiungimento della band che conosciamo per un altro album, sarà edificante e straziante allo stesso tempo, perché niente va avanti per sempre. Ma questo è l’ultimo ‘ancora una volta'”.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.