24 January, 2021, 00:32

ACDC, Angus Young: “Ecco qual è l’album che definisce la band”

In una recente intervista, Angus Young ha parlato di quale sia il prodotto discografico più rappresentativo nella storia degli ACDC. Ha fatto la storia della musica attraverso numerosi album in studio, di cui alcuni hanno certamente ottenuto un grandissimo successo, come Highway to Hell e Back in Black. Tuttavia, per il chitarrista, fondatore è leader degli ACDC, il prodotto discografico che maggiormente definisce la band australiana è il quarto album in studio della stessa, Let There Be Rock. Di seguito, vogliamo considerare quali siano le dichiarazioni rilasciate dallo stesso Angus Young e, soprattutto, perché il chitarrista australiano ha ritenuto l’album tale.

La storia di Let There Be Rock

Prima di prendere in considerazione le dichiarazioni di Angus Young A proposito di Let There Be Rock, vogliamo considerare la storia di questo prodotto discografico, il quarto album in studio della band australiana. Si tratta, in prima battuta, dell’ultimo album che sia stato realizzato con la presenza di Mark Evans nella formazione. Il disco in questione è stato pubblicato in Australia il 21 marzo del 1977, mentre, per attendere la pubblicazione in tutto il mondo, c’è stato bisogno di aspettare qualche mese, dal momento che la pubblicazione globale è avvenuta il 25 luglio del 1977 ad opera della Atlantic Records.

L’album ha ottenuto 5 dischi di platino in Australia e due negli Stati Uniti, con la vendita di oltre 2 milioni di copie. Tutto ciò rappresenta un vero e proprio successo per la band, se consideriamo che l’album in questione è stato oggetto di una difficile genesi, dal momento che la band, verso la fine del 1976, stava affrontando un periodo di crisi particolarmente preponderante, dettato anche e soprattutto dai ritmi mediatici e televisivi sfrenati a cui la band era sottoposto punto l’album si presenta attraverso la sua copertina che raffigura le dita del chitarrista Chris Turner, mentre la copertina della versione internazionale è stata scattata durante un concerto del 19 marzo del 1977, nel Regno Unito.

Le dichiarazioni di Angus Young a proposito del quarto album della band

A questo punto, possiamo considerare le dichiarazioni che Angus Young ha rilasciato a proposito del quarto album in studio della band. Queste sono state le sue parole: “Per me è ‘Let There Be Rock’. Il motivo per cui adoro quell’album è che mio fratello George, che era il produttore del disco, domandò a me e Malcolm: ‘Che tipo di album volete fare questa volta?’. Malcolm mi guardò e rispose: ‘Vogliamo un disco che sia puro hard rock’. Pensai che fu grandioso, perchè in quel periodo nel mondo giravano molti altri generi musicali come il punk, la new wave e tutta quell’altra roba che stava facendo successo. Pensai: ‘E’ pura magia’. Quell’album per me definì gli AC/DC ed è stato in quel momento che dissi: ‘Questa è una grande band’”.

Resta aggiornato sulle principali news nel mondo del rock!

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.