All Of My Love: la vera storia del brano dei Led Zeppelin

Non è mai stato confermato, ma non si può fare a meno di pensare che sia così: All Of My Love è una struggente, meravigliosa dedica di Robert Plant a suo figlio Karac, che morì all’età di soli cinque anni. Si tratta dell’unica canzone (insieme a South Bound Suarez) priva della firma di Jimmy Page in tutta la discografia dei Led Zeppelin.

Il tragico 1977 dei Led Zeppelin

Il 1977 fu un anno particolarmente negativo per i Led Zeppelin, che si avviavano verso le ultime fasi della propria carriera. La band si trovava a New Orleans – durante una tappa del proprio tour americano -, pronta a esibirsi davanti a circa 80mila persone, quando arrivò una chiamata per Robert Plant: era sua moglie, che lo avvisava del fatto che suo figlio aveva avuto un improvviso malore. Qualche ora dopo Karac, che aveva soltanto cinque anni, morì di infezione gastrica.

Fu soltanto l’inizio di un anno tragico: Jimmy Page era del tutto rapito dall’eroina, John Bonham iniziava a soffrire di quei primi problemi che lo porteranno alla morte tre anni dopo e Robert Plant voleva definitivamente abbandonare il rock, sentendosi inutile e lontano dalle cose più importanti dopo la morte del figlio.

In Through the Out Door e il ruolo fondamentale di Jones

In un contesto di questo tipo le redini della formazioni passarono di mano in mano, fino ad arrivare a John Paul Jones. Fu proprio quest’ultimo a fare da collante, riuscendo a risollevare le sorti di una formazione che sembrava sull’orlo del baratro. Nonostante i suoi iniziali propositi, Robert Plant decise di continuare a far musica, nonostante fosse molto più vicino alla famiglia dopo la tragica morte di suo figlio Karac.

Nel 1979, sulla base di tutto ciò, nacque In Through the Out Door: registrato in tre settimane, l’LP vide l’emergere di Jones più che in qualsiasi altro prodotto discografico della band britannica. L’esempio fu rappresentato proprio da All Of My Love, che vede la firma – al di là dell’ovvio Plant – anche del polistrumentista britannico.

All Of My Love e la dedica per il figlio Karac

A proposito di All Of My Love, fu una delle punte di diamante di In Through the Out Door. Un atto ultimo della vita di Karac, il figlio di Robert Plant, a cui il cantante dei Led Zeppelin dedicò una canzone d’amore meravigliosa, adornata dalla figura mitologica della dea Arianrhod, che conduceva le anime dei defunti nel suo castello, situato situato al largo della costa gallese, nell’Aurora Boreale.

Tutto il mio amore / Tutto il mio amore per te adesso, per te adesso / Dovrei smettere di amare? / È la fine o è invece l’inizio? / Ora il mio amore è tutto per te, bimbo / Tua è la tela, mia la mano che cuce il tempo / Lui ora è una piuma nel vento / Mi ritrovo un po’ solo, solo un po’ solo. // 

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.